CUCINARE INSIEME A TE

CUCINA PUGLIESE

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE CON RICETTA DI MONTERSINO

Le ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE CON RICETTA DI MONTERSINO, sono molto facili da fare, basterà seguire i miei consigli sulla cottura, e non avrete problemi dopo averli sfornati. Spesso capita che dopo la cottura le Zeppole si sgonfino, ma non è mai questione di ricetta, ma solamente di cottura errata. Leggete i miei consigli e vedrete che non vi accadrà più.

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE CON RICETTA DI MONTERSINO

(altro…)

LATTE CONDENSATO FATTO IN CASA SENZA GLUTINE

LATTE CONDENSATO FATTO IN CASA SENZA GLUTINE

Spesso, nelle ricette dolci estive, si richiede l’uso del latte condensato, e visto che ne serve sempre tanto, ho pensato di produrlo in casa.

Nei periodi freddi mi metto all’opera e lo conservo in dispensa per i mesi estivi. Lo porto con me anche in vacanza, lo tengo in frigo ed è un’ottima merenda fresca e genuina, spalmato su una fetta di pancarrè e un frutto di stagione è l’ideale per i bimbi e per noi grandi.

LATTE CONDENSATO FATTO IN CASA SENZA GLUTINE

(altro…)

SUGO CON VENTRESCA E UOVA DI CEFALO FRESCHI

SUGO CON VENTRESCA E UOVA DI CEFALO FRESCHI

SUGO CON VENTRESCA E UOVA DI CEFALO FRESCHI

Un primo piatto davvero unico e gustoso, con ingredienti difficili da reperire. Ventresca di tonno e uova di cefalo freschissimi, in effetti è stato un puro caso, ho acquistato sia tonno a pinna gialla che cefali freschi, quindi in pochi minuti mi sono ritrovata con questi ingredienti a portata di mano. due salti in padella con qualche pomodorino, e il piatto da re è pronto per essere gustato. (altro…)

SPEZZATINO DI CINGHIALE IN UMIDO

SPEZZATINO DI CINGHIALE IN UMIDO

SPEZZATINO DI CINGHIALE IN UMIDO

SPEZZATINO DI CINGHIALE IN UMIDO, una carne difficile da cucinare, specialmente, se come per il mio caso, si tratta di cacciagione.

Bastano piccoli accorgimenti e una pentola adatta per le cotture lente e in umido, nel mio caso ho usato la tajine (artigianavasai).

(altro…)

TONNO PINNA GIALLA SOTT’OLIO

TONNO PINNA GIALLA SOTT’OLIO

TONNO PINNA GIALLA SOTT'OLIO

Adoro, cucinare, tutto, amo fare con le mie mani, mi butto in qualsiasi iniziativa, ci perdo tempo denaro, pazienza e a volte anche salute, ma quando poi arrivano le soddisfazioni, mi dimentico delle fatiche e sono pronta per un altro progetto.  (altro…)

FUNGHI GRATINATI CON CIPOLLA E PEPERONCINO

FUNGHI GRATINATI CON CIPOLLA E PEPERONCINO

blog1

FUNGHI GRATINATI CON CIPOLLA E PEPERONCINO

Una ricetta facile facile, veloce e semplicissima. Spesso mi ritrovo in dispensa pacchetti di biscotti e taralli aperti, e non so mai come smaltirli al più presto, (a parte mangiarne in continuazione). In questo caso, li ho usati al posto del pangrattato. (altro…)

STRASCINATE A MODO MIO, PASTA FRESCA

STRASCINATE A MODO MIO, PASTA FRESCASTRASCINATE A MODO MIO, PASTA FRESCA

I baresi sanno il fatto loro, io ci provo e riprovo, e guarda sto video, e guarda quest’altro, alla fine sono arrivata ad un risultato discreto.

La pasta fresca mi piace molto, ma il tempo per farla è davvero poco, provando a fare le classiche orecchiette, ho notato che di tempo ne perdevo davvero tanto, e alla fine ho trovato un modo per velocizzare la preparazione delle Strascinate alla Barese. (altro…)

RAGU’ DI LENTICCHIE ALL’ITALIANA

RAGU’ DI LENTICCHIE ALL’ITALIANA

RAGU' DI LENTICCHIE ALL'ITALIANA

RAGU’ DI LENTICCHIE ALL’ITALIANA

Un piatto semplice, e gustoso, sono sempre stata dell’idea, che la cucina vegana o vegetariana, se non ostentata all’ennesima potenza, sia davvero semplice e alla portata di tutti, una cucina, che spesso facciamo già e nemmeno ce ne accorgiamo.

Ottimo piatto per chi vuole eliminare, o limitare le proteine animali, ma non vuole cancellare dai propri ricordi, il classico profumo del ragù della nonna.

Una preparazione molto simile al classico ragù alla bolognese, ma utilizzando le lenticchie al posto della carne mista. Accompagnato da una pasta rustica che ne ha esaltato il sapore e la consistenza. (altro…)

PASTA RISOTTATA AL BURRO E SALVIA

PASTA RISOTTATA AL BURRO E SALVIA

PASTA RISOTTATA AL BURRO E SALVIA

Un piatto della cucina povera, ma arricchito da una pasta gustosa all’ortolana.
Il gusto tradizionale della semola di grano duro che sposa sapori tipici del Sud-Italia: pomodoro, bietola rossa, basilico e spinaci, creata dal Pastificio Tarall’oro, un’azienda pugliese, che ci regala tantissimi prodotti anche da forno. (altro…)

BABA’ CON PANNA SOFFICE E SUCCOSO

BABA’ CON PANNA SOFFICE E SUCCOSO

BABA' CON PANNA SOFFICE E SUCCOSO

Non lo preparo spesso, per la quantità di uova presenti, e per la dieta che dovrei iniziare da lunedi’ (data da destinarsi), ma il BABA’ CON PANNA, è uno dei miei dolci preferito.

Questa è una ricetta molto semplice, e di sicura riuscita, basta attenersi alle piccole regole per inserire man mano gli ingredienti. A me è riuscito al primo colpo, e sicuramente accadrà così anche a voi. (altro…)

PANE DI FARRO CON AUTOLISI E POOLISH

PANE DI FARRO CON AUTOLISI E POOLISH

Ormai compro farine ovunque, e di tutti i tipi. In casa ho scorte per un esercito, e poi, la corsa a consumarle prima che scadano, o deperiscano irrimediabilmente. Io mi diverto tantissimo ad usare farine integrali e di diversi cereali.

PANE DI FARRO CON AUTOLISI E POOLISH

Ormai da qualche anno non uso più farina di grano tenero o duro (fatta eccezione del grano senatore cappelli e saragolla, trovate ottime in purezza e macinate a pietra), e per ottenere un pane ben alveolato (non si fanno certo i miracoli) bisogna avere pazienza e cercare di dare una mano.

Questa volta ho voluto provare una tecnica per me nuova, (semplicissima, ma penso che sia d’aiuto alle farine integrali e macinate a pietra).  (altro…)

FOCACCIA RIPIENA CON FARINA DI FARRO INTEGRALE

FOCACCIA RIPIENA CON FARINA DI FARRO INTEGRALE

FOCACCIA RIPIENA CON FARINA DI FARRO INTEGRALE

Amo le focacce ripiene, proprio perchè dentro ci metto quello che mi pare, apro la dispensa e butto dentro. Ottima in questo periodo, proprio per svuotare il frigo da formaggi e salumi, prima di partire per le tanto amate vacanze. Quindi basta impastare e spazio alla vostra fantasia. (altro…)

SCARCELLA PUGLIESE

SCARCELLA PUGLIESE

SCARCELLA PUGLIESE

Mai fatta prima d’ora, e sinceramente mai assaggiata, (ah, sto scrivendo mentre l’assaggio :-P), la SCARCELLA PUGLIESE, è un dolce tipico Pasquale, non oso però dire che è solo Pugliese, perchè in tantissime parti d’Italia viene spesso fatto, chiamato con tantissimi nomi diversi, persino in Sicilia prende il nome di Cuddura cull’ova, cambiano in genere la presenza di uno o l’altro grasso (olio-burro o strutto), ma il risultato è una frolla leggera, con aggiunta di latte e lievito o ammoniaca per dolci. Un dolce semplicissimo, che risale a tantissimi anni fa, non conosco le vere tradizioni, ma a detta delle persone vicine a me, veniva messo un uovo per bambino presente in famiglia. Ovviamente, sono dolci della cucina povera, e io li apprezzo per quello che sono, dolci semplici e di grande gusto, ottimo accompagnato da un buon vino bianco (secco o dolce, a vostro piacere) o da un passito o zibibbo (secondo me, la morte sua) (altro…)

IL POLPETTONE FARCITO DELLA NONNA

IL POLPETTONE FARCITO DELLA NONNA

IL POLPETTONE FARCITO DELLA NONNA

Come in tutte le famiglie, ogni nonna ha la sua ricetta personale, la migliore,la più buona in assoluto, e guai a contraddirle, perchè il IL POLPETTONE FARCITO DELLA NONNA è sempre il migliore, è sempre il polpettone perfetto. (altro…)

TORTA DI ROSE ALL’ARANCIA E CIOCCOLATO

TORTA DI ROSE ALL’ARANCIA

TORTA DI ROSE ALL'ARANCIA

sono sempre affezionata al mio semplicissimo impasto da rosticceria (LEGGI QUI) (Per la ricetta con solo farro LEGGI QUI), ma ho letto in giro una ricetta di brioche molto simile, cambiava solo la tecnica di impastamento. E da curiosona che sono le ho volute provare. La ricetta originale indicava dei panini arrotolati (parker house roll), io con l’avanzo dell’impasto ho fatto questa brioche. Adesso però in tutta onestà il sapore e la consistenza non mi sono proprio piaciute, vedete la sofficità in foto? E’ durata solo per la prima sera, il giorno dopo si era asciugata davvero tanto, forse io però pretendo troppo, ma in tutta sincerità, l’idea della TORTA DI ROSE ALL’ARANCIA, ve la lascio volentieri, ma vi suggerisco di farla con la classica pasta da rosticceria.

TORTA DI ROSE ALL'ARANCIA

(altro…)

PANINI CON OLIO AI CEREALI

PANINI CON OLIO AI CEREALI, CON FARINA ANTIQUA

Finalmente ho trovato questa farina, l’avevo provata anni fa, e me ne sono innamorata, il sapore e la presenza dei cereali interi la rende, a mio gusto, unica.

PANINI CON OLIO AI CEREALI

Non amo le lavorazioni complesse, non uso il lievito madre, adoro gli impasti lievitati e ne tengo cura, ma il solo pensiero di rinfresca, pesa, togli, metti a bagno, stringi, fai così e cosà gira e rigira, stop e via idrolisi, autolisi, pieghe start e go…… no e no, va benissimo per gli impasti molto più complessi, ma per il paneeeeee… BOH

Ma le vedete le nostre nonne che stavano con il termometro a misurare la temperatura dell’impasto? Le vedete? io proprio no. Il pane è semplicità, basta cambiare dosi, farine e forme e vi assicuro che ogni giorno mangeremo un pane diverso, ma non impazziremo a fare le magie. BOH, io la vedo così, io il pane lo faccio così, e viene bene, anzi benissimo.

In alternativa ogni tanto faccio i panini all’olio, che adoro, e in particolare adoro il gusto della farina ai cereali Antiqua.

Non me ne vogliano i grandi maestri della panificazione ma a dire la verità a volte mi sembra di leggere una tesi universitaria più che una ricetta, vanno benissimo le varie tecniche di formatura, dosi e tempi diversi per ottenere risultati differenti, ma il solo pensiero di prendere la calcolatrice prima di impastare non mi entusiasma per niente.

Io non penso proprio che nonna Tina o la signora Uccia di quello o questo paese 100 anni fa usavano carta e penna prima di impastare. Il pane è acqua farina e tanto olio di gomito, ora magari il gomito ce lo teniamo in cura usando le impastatrici, ma il resto lasciamolo come allora.

Questo è solo il mio pensiero,ben venga chi riesce a stare dietro a tutto quello detto in precedenza, sarò pigra, all’antica, ma io sono così, per fortuna che in questo mondo c’è spazio per tutti.

Buona lettura

(altro…)

PANZEROTTI FRITTI SENZA GLUTINE E LIEVITO

PANZEROTTI FRITTI SENZA GLUTINE E LIEVITO

PANZEROTTI FRITTI SENZA GLUTINE E LIEVITO

Cerco sempre di provare nuove ricette, veloci e semplici, e allargare le mie conoscenze sul mondo del senza glutine, (niente di più difficile). I panzerotti sono tipici della Puglia, ma in tutto il mondo vengono apprezzati, a volte però impasta, metti a lievitare, staglia, pirla, (non è una parolaccia) rimetti a lievitare, e poi stendi farcisci e friggi. Insomma un lavoro non proprio veloce, io adoro i classici panzerotti, ma a volte non ho propria voglia di impastare.

Questa ricetta nasce proprio dalla mia passione per la mitica Pasta Matta di Artusi (leggi qui la mia ricetta), la uso nelle torte salate, ed è davvero facile e veloce. Puoi sostituire le farine e regolare i liquidi e il gioco è fatto, una pasta matta senza glutine, che diventa la nostra pasta per i PANZEROTTI FRITTI SENZA GLUTINE E LIEVITO. (altro…)