SUGO CON PESCE SPADA MELANZANE E POMODORO

Un piatto che non faccio molto spesso, perchè a dir la verità il pesce qui scarseggia, e da siciliana, non riesco a comprare pesce decongelato, o di dubbia provenienza. Per prendere un pò di pesce fresco dobbiamo fare un pò di chilometri, oppure quando riesco a trovarne un pò mi faccio le scorte.

Avevo in congelatore una fetta di pesce spada, e non bastando per un secondo in famiglia, ho optato per un primo piatto, così ne abbiamo mangiato un pò tutti.

La preparazione è molto veloce, sarà pronto in meno di 20 minuti.

SUGO CON PESCE SPADA MELANZANE E POMODORO

Ingredienti per 3-4 persone:

  • 150 gr di pesce spada tagliato a dadini
  • una cipolla o 2-3 scalogni (dipende dal gusto e dalla dimensione dello scalogno)
  • 400-500 gr di pomodori da sugo tagliati a pezzettoni
  • 2 melanzane medie
  • sale e olio evo qb
  • mezzo bicchiere di vino bianco (a piacere, oppure se serve basterà aggiungere in sostituzione un pò ‘acqua)

Pelate le melanzane e tagliatele a dadini. Tagliate anche a pezzettoni i pomodori e il pesce spada.

In una padella capiente, rosolate con un pò d’olio la cipolla tritata grossolanamente, aggiungiamo il pesce spada e la melanzana, copriamo con il coperchio e facciamo cuocere a fiamma media per 5 minuti circa. Aggiungiamo il vino e il pomodoro, un pizzico di sale e continuiamo la cottura per 10 minuti circa. Nel frattempo prepariamo la pasta, e scoliamola piuttosto al dente, tenendo da parte l’acqua di cottura. Facciamo finire di cuocere la pasta insieme al sugo appena fatto, e se serve aggiungiamo qualche mestolo di acqua di cottura della pasta. In questo modo la pasta prenderà tutti i sapori del ragù appena fatto. Servite ben caldo e buon appetito.

Se vi piace potete aggiungere un pizzico di peperoncino e una spolverata di origano.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.