GALLETTO IN UMIDO COTTO IN PENTOLA DI TERRACOTTA

Chi mi segue, sa benissimo che amo cucinare nella terracotta, chi non hai mai provato, non sa cosa si perde, le carni diventano tenerissime, tanto da riuscire a mangiarla con il solo uso della forchetta.

GALLETTO IN UMIDO COTTO IN PENTOLA DI TERRACOTTA

GALLETTO IN UMIDO COTTO IN PENTOLA DI TERRACOTTA

La cottura in terracotta, dona ai nostri piatti, un sapore e una consistenza unici.

Ho scoperto questo nuovo mondo, qualche anno fa, quando, grazie ad una preziosa collaborazione, che continua tutt’ora, ho avuto il piacere di provare alcuni pezzi in terracotta, donati dall’azienda Società Artigiana Vasai (qui trovate il link del negozio)

Per mia scelta e abitudini alimentari spesso acquisto animali da fattoria, ce li scegliamo, e ce li portiamo a casa, e si sa che spesso le carni di animali cresciuti liberi al pascolo non sono proprio tenerissime.

Per questo motivo, prima di usare le pentole in terracotta, avevo spesso dei problemi su come cuocere questo genere di carni, in umido è di certo la soluzione migliore, ma con la terracotta è di certo la soluzione ideale.

Le combinazioni di cottura sono tantissime, potete usare, spezie, verdure, carni di ogni genere, la tecnica è molto simile per tutti i tipi di abbinamenti, basterà semplicemente, aggiungere le carni e le verdure, in base ai tempi di cottura.

In questo post vi indico come ho cucinato, il galletto in umido, con patate e pomodoro.

Ingredienti per 4 persone:

  • Mezzo galletto (potete sostituire anche del comunissimo pollo da supermercato)
  • uno spicchio d’aglio
  • una cipolla
  • 500 gr di polpa di pomodoro, oppure pomodori pelati
  • 4 patate medie
  • salvia, rosmarino, sale, pepe qb
  • un bicchiere di vino bianco
  • acqua, solo se serve
  • Una pentola in terracotta capiente (potete trovare le pentole della società artigiana vasai anche su amazon)

Per cucinare in terracotta, nelle comuni cucine a gas, ci servirà solamente uno spargifiamma o piastra in acciaio, per evitare che le pentole stiano a contatto diretto con la fiamma viva.

GALLETTO IN UMIDO COTTO IN PENTOLA DI TERRACOTTA

Ponete su fiamma media, con piastra in acciaio, la pentola con la cipolla e l’aglio tritati, le spezie (rosmarino, salvia, capperi) e i pezzi di carne. Chiudete con coperchio e fate stufare per 15 minuti.

Salate e pepate a piacere la carne, aggiungete il vino e la polpa di pomodoro, e fate cuocere per almeno 30 minuti. Quando vedrete che la carne si stacca dall’osso facilmente, aggiungete le patate tagliate a tocchetti non troppo grossi e salare nuovamente.

Se volete pezzetti di patate più grandi, basterà inserirle qualche minuto prima, terminate la cottura a coperchio semi aperto, se notate che il liquido è un pò troppo, potete togliere direttamente il coperchio, e aumentare leggermente la fiamma.

Quando anche le patate saranno cotte, (infilate una forchetta, se verranno trapassate facilmente, allora le patate saranno pronte) potete spegnere la fiamma, lasciar raffreddare per qualche minuto e servire, accompagnato con una fetta di pane fatto in casa.

(qui trovate la ricetta del pane veloce senza impasto)

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email, ricordandovi di confermare l’iscrizione.

Vi invito inoltre a diventare fan di Cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

1 comment on “GALLETTO IN UMIDO COTTO IN PENTOLA DI TERRACOTTA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*