TORTA SALATA CON IMPASTO LIQUIDO PER RICETTE VELOCI

focaccia ripiena senza lievitazione
Vuoi una torta salata simil focaccia, simil pane morbido o simil——-
Questa ricetta è fenomenale, ti salva la cena e ti svuota il frigo….
L’ho scoperta per caso, quando stavo organizzando il battesimo di mio figlio, l’anno scorso, cercavo ricette di facile realizzazione, veloce e che si potesse fare anche prima.
Quel giorno ero un pò impegnata e non avrei potuto cucinare per 20 persone in un’ora, poi io amo i buffet e in queste occasioni mi diverto moltissimo….
Allora ho preparato di tutto e tutto tra la sera prima e la mattina del battesimo, non vi dico la stanchezza, ma i complimenti ricevuti ti ripagano di tutto.
Ho preparato 6 tipi di focacce tra cui anche questa che scriverò tra poco, cornetti salati, girelle di sfoglie, mandorle fritte, panini misti, frittate, patate duchessa, e tanto altro e poi dolci a volontà per poi finire con una torta a due piani solo per il mio pupetto….
focaccia ripiena senza lievitazioneCome passa il tempo tra poco avrà già due anni….

Passiamo alla ricetta che mi sto ricordando della stanchezza di quei giorni….

Ingredienti per una teglia di 24 cm

300 gr di farina 00
100 gr di burro fuso e freddo
2 uova
300 gr di latte
mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate (la ricetta originale prevedeva l’uso del lievito di birra, ma viene bene anche così, nel caso vogliate usare il lievito di birra, dovreste aspettare un paio d’ore prima di infornare)
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero

Per il Ripieno:
Mortadella Bologna IGP
Prosciutto cotto
Formaggio La crema del Piave, oppure provolone, sottilette, caciocavallo, mozzarella per pizza

In genere si presta a tutti i tipi di salumi e formaggi morbidi

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Impastare il tutto in una ciotola, come vedete in foto, l’impasto è molto cremoso, quasi liquido.

Deve essere così.
(Io ne ho fatte due e ho raddoppiato le dosi)
Versare metà dell’impasto in una teglia imburrata, mettere il ripieno che preferite distanziandolo dai bordi.
Coprite con il resto dell’impasto livellando con il cucchiaio.
A piacere cospargere di semi di sesamo.
Infornare in forno caldo a 170° fino a doratura.

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.