TORTA SALATA CON CRAUTI E STRACCHINO

0286Questa ricetta è stata fatta qualche tempo fa, quando l’orto scoppiava di cavoli e broccoli.
Premetto che io li adoro, ma tutti i giorni bisogna inventarsene delle belle, perchè altrimenti nel giro di una settimana terminerebbe il mio amore per tutta la categoria cavoli.
Non sapendo cosa inventarmi, dalle polpette di crauti, agli involtini di verza, al semplicemente cavolo lesso…. questa volta ho fatto una torta salata, e devo dire che è buonissima, stuzzicante e ottima variante per i bambini che sappiamo bene quanto amino le verdure…. ah ah ah
Poche premesse e molti fatti adesso vi passo la ricetta, immagino che state fremendo….
(immagino)
TORTA SALATA CON CRAUTI E STRACCHINO
Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
300 gr circa di crauti stufati
200 gr di carne di maiale tritata
12 bicchiere di latte
1 uovo
3 cucchiai di formaggio grattugiato
3 cucchiai di pangrattato
stracchino qb secondo i vostri gusti
sale qb
olio qb

Preparazione:
Pulire il cavolo, tagliare a striscioline, e passarlo in padella a stufare, mettendolo direttamente in padella antiaderente con un filo di olio extravergine, chiudere con coperchio e stufare per 10 minuti, giusto il tempo di farlo appassire un po’.
In una ciotola, versare tutti gli ingredienti tranne lo stracchino e il pangrattato e l’olio.
Mescolare per bene con un mestolo, l’impasto dovrà essere abbastanza liquido, in foto si vede bene.
Salare e versare il composto sulla pasta sfoglia.
Basta seguire i passaggi delle foto, ma è molto più semplice di quello che sembra.
Mettere sopra il composto i pezzetti di stracchino, a nostro piacimento, e ricoprite il tutto con una bella spolverata di pangrattato e olio.
Infornare a 200° per 30 minuti almeno, nel forno ventilato, se invece userete lo statico, consiglio di continuare per altri 10 minuti.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Controllate bene se la sfoglia sotto è cotta, altrimenti lasciatela in forno per altri 5 minuti.
Se si dovesse iniziare a bruciacchiare la superficie basta coprire con un foglio di carta stagnola.
Sfornare e lasciare raffreddare per almeno mezz’ora, così riuscirete a gustarla meglio.
Ottimo per una cena tra amici con TORTA SALATA CON CRAUTI E STRACCHINO

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

5 Risposte a “TORTA SALATA CON CRAUTI E STRACCHINO”

  1. Ottima ricetta, sfiziosissima e troppo appetitosa, poi adoro le torte salate e la tua è da provare assolutamente, ottimo sistema inoltre per far mangiare le verdure a mio marito…quelle che mangia si contano sulle dita:(((
    un bacione e grazie mille per la bellissima idea:))
    Rosy

  2. Ricetta interessante – lo stracchino mi piace moltissimo come Zia Cocò – quello che mi frena sono i crauti con la carne di maiale !

    Ma sembra una ricetta ottima da provare Complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.