BRACIOLE DI CARNE IN TAJINE

Vi propongo immediatamente la mia primissima ricetta cotta in tajine Società Artigiana Vasai
Ho dovuto prendere un pò la mano e calcolare i tempi di cottura prima di poterla usare per bene, ma vi garantisco che ormai fa parte della mia utensileria giornaliera, ho cotto di tutto, stufato, braciole, sugo di pomodoro, minestre, tantissime cose e tutte rigorosamente riusciti alla perfezione.
Questa è una delle mie soddisfazioni.
Spesso compiamo la carne d’asino, e dato che è un tipo di carne che ha bisogno di una cottura lenta ho subito pensato alla mia nuova tajine di Società Artigiana Vasai

Pensato, detto e fatto.

Ecco le mie BRACIOLE DI CARNE IN TAJINE
Solo una piccola premessa, sull’utilizzo di questa pentola.
La prima volta che verrà usata bisognerà tenerla a bagno per minimo 24 ore.
In cottura bisognerà non lesinare con l’olio sul fondo, anzi è consigliabile ungere per bene tutta la teglia all’interno.
Usare su cucina a gas con lo spargifiamme.
Se per caso non la si usasse per 4\5 mesi, bisognerà rifare tutto da capo.
Ma vi garantisco che non riuscirete a non usarla per così tanto tempo.
Le braciole in Puglia non sono altro che degli involtini di carne ripieni.

Ingredienti per 4 persone:
8 fettine di carne per braciole
8 fettine di pancetta coppata o guanciale
provolone a pezzetti
una manciata di formaggio grattugiato
trito di aglio e prezzemolo
Sale e pepe
passata di pomodoro 700 gr circa (una bottiglia)
1 cipolla
olio abbondante
mezzo bicchiere di vino bianco
una foglia di alloro

Per prima cosa prepariamo gli involtini (braciole)

Sbattere per bene con lo sbatticarne, (oppure come faccio io con il fondo di un barattolo di vetro)
amari estremi estremi rimedi, si dice così no!!!!
Aprire per bene le fettine e mettere al centro una fettina di guanciale, un pezzetto di formaggio, una spolverata di grana e un pizzico di trito di aglio e prezzemolo e il sale.
Arrotolare bene le fette e chiuderle aiutandosi con lo stuzzicadenti.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Quando tutte le fette saranno pronte, ponete la pentola sul fuoco dotata di spargifiamma per evitare uno shock termico, che potrebbe causare la rottura.
Preparare il fondo con l’olio abbondante e la cipolla a pezzetti, aggiungere, gli involtini, la passata di pomodoro, il vino il sale e il pepe e la foglia di alloro, tutto a freddo.
Chiudere la tajine e dimenticarla sul fuoco per almeno 3 ore.
Raccomando la fiamma bassa.
Naturalmente si può sempre controllare, sbirciando per vedere la cottura.
Io con il sugo ho condito anche la pasta.
La carne risulta tenera e succosa, una cottura speciale, e poi un sapore inimitabile e mai provato fino ad ora.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

4 Risposte a “BRACIOLE DI CARNE IN TAJINE”

  1. Cara Katia, penso che la tua ricetta sia meravigliosa, conosco la carne d’asino, buonissima e ancora più delicata del cavallo, è da parecchio che non la mangio, quando vivevo in Sardegna la trovavo spesso nelle macellerie..nella zona del ragusano (dove vivo da quasi 4 anni) invece non la trovo e non è tradizione utilizzarla, mentre mi hanno detto che in altre province della Sicilia si può
    trovare…..
    gli involtini sono gustosissimi e la salsa nella quale sono stati cotti deve avere un sapore meraviglioso..che bontà:)) bravissima Katia, e grazie mille per questa splendida ricetta:)
    baci
    Rosy

  2. Grazie mille in effetti quando stavo in Sicilia neanche io l’ho mai trovata.
    ma qui alcune macelleria la vendo insieme alla carne di cavallo e cotta in questa maniera è dolcissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.