0715

Immagino che non tutti sappiano cosa sia….

Ma i Siciliani non possono non conoscere la CUCCI’A ALLA CREMA DI CANNELLA
La cuccìa è un piatto tipico siciliano, fatto con grano bollito, e condita generalmente con vino cotto o ricotta di pecora, scaglie di cioccolato e cannella.
Si prepara nel giorno di Santa Lucia (13 Dicembre), e per i siciliani è un vero e proprio rito.
Quel giorno si mangia solo riso o la cuccìa condita come la si preferisce.
In casa mia si usava mangiarla a colazione con latte caldo, cannella e cacao, e a volte anche con il vino cotto.
La tradizione dice che proprio il giorno di Santa Lucia in Sicilia arrivò, dopo tanto tempo di isolamento e carestia, un carico di grano a Siracusa, per la troppa “fame” gli abitanti non ebbero il tempo di rendere il grano in farina e lo consumarono così, bollito.
Vivendo in Puglia, ho avuto un pò di nostalgia delle mie tradizioni e l’ho preparata in questi giorni.
Oggi esistono tante varianti per accompagnare la cuccìa e questa è la mia personale versione:
CUCCI’A ALLA CREMA DI CANNELLA
Ricetta per la cuccìa: 250 gr di grano
buccia di una arancia e di un limone
1 foglia di alloro
Preparazione
Mettere a bagno per due giorni e 2 notti il grano, cambiando l’acqua ogni giorno.
Il terzo giorno mettere a bollire il grano, in acqua abbondante e fredda, con le bucce e la foglia di alloro, cuocere per due o tre ore il grano.
L’acqua non deve essere salata e non deve bollire troppo, ma cuocere lentamente come per i legumi.
Quando il grano è cotto, fatelo raffreddare e cambiate l’acqua dove è stato cotto.
L’acqua uscirà torbida ma è normale, mettere il grano in acqua pulita e riscaldare nuovamente il grano.
Da questo momento la cuccìa è pronta.
ingredienti per la crema bianca
Latte 500 ml
maizena 50 gr
miele un cucchiaino
panna fresca da montare 200 ml
Vaniglia ½ baccello
Zucchero 100 gr

Preparazione:

Bollire il latte con la vaniglia  e filtrare.

Far raffreddare e aggiungere la maizena il miele e lo zucchero e rimettere sul fuoco ad addensare sempre girando.
Quando si raffredda aggiungere la panna montata.

Quando avremo tutto pronto e freddo, scolare bene il grano cotto e unirlo alla crema, spolverando a piacere con cannella.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso
 

 

14 Commenti su CUCCI’A ALLA CREMA DI CANNELLA

  1. Carissima Katia, conosco la cuccìa, la prepara la zia di mio marito per la ricorrenza di Santa Lucia ma la sua versione è molto più semplice, la tua mi piace tantissimo, troppo golosa, delicata e invitante…buonissima:)
    grazie mille per la bellissima ricetta:)
    un bacione!!!:))
    Rosy

  2. Come sempre Katia sai come stupirci e come farci rimanere a bocca asciutta. Non conoscevo questa delizia, non ho mai sentito parlare della cuccìa, nonostante mi sia recata tante volte in sicilia. golosa e innovativa non è difficile la proverò a farla. Bacioni grandi ciao alla prossima tua specialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.