Pulire il barattolo della nutella ® senza sprechi

Come pulire il barattolo della nutella senza sprechi

Come pulire il barattolo della nutella ® senza sprechi

Ogni volta è una lotta tra coltelli, spatole e cucchiai vari, per non parlare delle mani piene di crema di nocciole, non è molto facile pulire il barattolo della nutella  ®!!!!!

Tempo fa ho visto qualcosa di simile in giro per il web, e l’ho messa subito in pratica per non sprecare nemmeno un grammo di crema di nocciole.

 

Come pulire il barattolo della nutella senza sprechi

Come pulire il barattolo della nutella ® senza sprechi

Questa è solo una semplice idea per evitare di sprecare al massimo, credo si possa applicare anche per i vasetti di marmellata piuttosto stretti, magari con una bevanda vegetale, come per esempio il latte di soia, così da renderlo ancora più gustoso.

Per pulire il barattolo della nutella ®:

  • 300 gr di latte
  • un barattolo di crema di nocciole da pulire
  • pentolino
  • spatola o leccapentole

Versiamo il latte nel pentolino e portiamolo quasi a bollore.

Intanto togliamo dal tappo della nutella ® il dischetto di cartone che sta dentro, e laviamolo per bene.

Quando il latte sarà bollente versiamolo dentro il barattolo e poggiamo il tappo senza chiudere.

Attendere un minuti, chiudere il barattolo e agitare leggermente, non capovolgetelo, non è ermetico e il latte uscirà fuori.

barattolo da pulire

Aspettate altri due minuti, aprite il tappo e con la spatola, portate verso il basso la crema ormai ammorbidita, vedrete che è quasi del tutto sciolta.

Il latte alla nutella ® è pronto, aspettate che si raffreddi e mettetelo in frigo per far gustare ai bimbi una bevanda fresca e golosa.

In questo modo abbiamo ottenuto un goloso latte per pulire il barattolo della nutella ®

Può essere un’idea per una colazione insieme ai tarallini al vino fatti in casa.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.