BUDINO ALLA VANIGLIA E CANNELLA

BUDINO ALLA VANIGLIA E CANNELLA

BUDINO ALLA VANIGLIA E CANNELLA

Il budino è uno dei dolci della nonna, da fare in tante versioni, diventa una merenda sana e golosa per i nostri bimbi. Semplicissimo, e possiamo proporlo anche per le prossime giornate di festa, massima resa e pochissima fatica. Arricchite il piatto con frutta caramellata o sciroppata, e abbiamo creato un vero piatto natalizio

BUDINO ALLA VANIGLIA E CANNELLA

  • 500 ml di latte Candia intero
  • una bacca di vaniglia
  • 45 gr di maizena
  • 50 gr di zucchero
  • una spolverata di cannella a piacere
  • glassa al cioccolato
Iniziamo portando a bollore il latte con la bacca di vaniglia, incisa e tirando fuori i semini, questo servirà per estrarre tutto il profumo della vaniglia. Quando il latte bolle spegnere il fuoco ed eliminare la vaniglia.
In una capiente pentola in acciaio dal fondo spesso mettere tutte le polveri e girare un pò per mischiarle bene, poi aggiungere una parte di latte, girare bene bene con la frusta in modo da creare una  cremina….. questo serve per evirare di fare i grumi.
Adesso mettere il restante latte, accendere il fuoco e cuocere come una normale crema, girando spessissimo a fiamma molto bassa, farete molto in fretta perchè il latte è già caldo.
Quando il budino si sarà addensato tenetelo a fiamma bassissima, girando in continuazione per altri due minuti.
A questo punto via alla vostra fantasia, potete versarlo in un unico stampo per budino o in monoporzioni come ho fatto io.
Aspettare che si raffreddi e passarlo una notte in frigo.
Sformare il nostro BUDINO ALLA VANIGLIA E CANNELLA e decorarlo a piacere.

FotorCreated

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*