PASTA FROLLA CON OLIO DI SEMIPer un dolce senza troppi sensi di colpa, una gustosa crostata con PASTA FROLLA CON OLIO DI SEMI è proprio l’ideale, leggera e priva di lattosio, ottima per chi ha problemi di intolleranze ma anche per chi è goloso come me e non rinuncia ad un dolcetto a colazione o fine pasto.

La PASTA FROLLA CON OLIO DI SEMI è da tempo molto usata nella nostre case, è un impasto base molto antico, che sicuramente le nostre nonne faceva spesso per le nostre mamme, e proprio questa ricetta mi è stata data dalla zia di mio marito, che la fa spessissimo e che amiamo tutti in famiglia.

PASTA FROLLA CON OLIO DI SEMI

Ingredienti, basteranno per una crostate di circa 24 cm:

  • Farina 00  400 gr
  • uova 100 gr
  • olio di semi 100 gr
  • zucchero semolato 100 gr
  • lievito per dolci una bustina
  • aromi a piacere (in base al ripieno che vogliamo usare per la nostra crostata)
  • Latte qb serve per regolare la consistenza dell’impasto, che deve essere non troppo duro.

Per preparare la PASTA FROLLA CON OLIO DI SEMI basterà impastarla a mano ed otterremo subito la nostra base per la crostata, o per dei golosi biscotti.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

In un tagliere creiamo la classica fontana con la farina setacciata, al centro versiamo le uova lo zucchero e l’olio, sbattiamo i liquidi con la forchetta e dopo aver amalgamato per bene, mescoliamo il tutto alla farina, aggiungiamo prima però gli aromi e il lievito setacciato.

Prepariamo un bel panetto schiacciato, avvolgiamo con la pellicola e mettiamo un paio di ore in frigo.

Adesso possiamo usare la nostra PASTA FROLLA CON OLIO DI SEMI per i nostri dolcetti preferiti.

1 Comment on PASTA FROLLA CON OLIO DI SEMI

  1. Barbara
    12 aprile 2016 at 10:59 (2 anni ago)

    Ciao!! Per quanto deve cuocere in forno la crostata?! E a che temperatura ? Grazie 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*