CUCINARE INSIEME A TE

SECONDI DI CARNE

POLPETTINE VELOCI

Dato che Andrea adora le polpette, stasera eccole pronte.
Semplici e veloci, come piace a me…
.Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email
Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso
Ricetta per 3 persone:
400 gr carne di maiale macinata (meglio se è mista ma data la mia recente allergia alla carne di vitello, devo farne a meno)
un uovo, latte 2 cucchiai, formaggio grattugiato una manciata e lo stesso di pan grattato, sale, aglio e prezzemolo.
Mischiare bene il tutto e preparare delle palline di circa 4 cm di diametro.
In padella con un filo di olio e farle rosolare bene da entrambi i lati.
Contorno, io, le mie zucchine preferite…..

POLLO ALLE MANDORLE CON PEPERONI

Questa ricetta nasce dalla nostalgia del mio ristorante cinese preferito di Trapani, dove andavo quasi tutti i venerdì con mio marito.

Adesso che sono in Puglia, non sono riuscita ancora a trovare un ristorante cinese decente….
pazienza cercherò e cercherò io non mollo….
Ricetta: (come al solito non riesco a mettere le dosi perchè cucino sempre ad occhio specialmente i piatti salati)
Petto di pollo tagliato a bocconcini piccoli
mandorle pelate intere
cipolla
peperoni a pezzetti
zenzero meglio se fresco, ma qui non riesco a trovarlo facilmente e uso quello secco in polvere
farina
olio evo
salsa di soia
Sale nooooo c’è già la salsa di soia mi raccomando.
Tostare le mandorle con un po’ d’olio in padella, e metterle da parte.
Nella stessa padella soffriggere la cipolla, i peperoni e lo zenzero, poi aggiungere il pollo infarinato e rosolare per 10 minuti.
A questo punto aggiungere la salsa di soia e un mestolo d’acqua, e portare a fine cottura il pollo facendo addensare l’acqua, aggiungere le mandorle tostate prima e il pollo è pronto.
Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra emailVi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

SALSICCIA E PATATE CON FUNGHI MISTI E PROFUMO DI PORCINI

Per preparare il piatto non occorre pesare o altro io solitamente a parte i dolci vado sempre ad occhio in base a quante persone siamo.
Quindi Salsiccia (la mia) funghi misti (i miei che ho coltivato in inverno e congelati)
patate (inutile dire le mie……. e si sono proprio una contadina ormai), vino bianco per sfumare due cucchiai di VELLUTATA AI PORCINI cipolla bianca (si, si, sempre la mia) olio evo sale poco perchè la salsiccia e la vellutata sono già saporiti, brodo di carne se serve (io non ne ho dovuto aggiungere ma regolatevi in base alla cottura dei vostri forni)
Ho messo tutto nella teglia insaporito bene con le mani (è un lavoro sporco ma qualcuno deve pur farlo), in forno a 180° coperto con stagnola per 20 minuti poi ho tolto la stagnola e ho fatto finire di asciugare.

Devo dire che la vellutata di funghi porcini ti dà un profumo e una consistenza cremosa al fondo di cottura, che abbiamo finito il pane prima di cominciare a mangiare……..

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

SALSICCIA AROMATIZZATA FATTA IN CASA

ricette (73)oooData la mia recente allergia alla carne di vitello, mi sono organizzata con tritacarne e insaccatore e preparo la salsiccia e il macinato con la sola carne di maiale solitamente per il macinato uso capocollo e coscia, mentre per la salsiccia capocollo e pancetta.

(altro…)

1 2 3 4