CARCASSE DI POLLO RICETTA DI RECUPERO

CARCASSE DI POLLO RICETTA DI RECUPERO

Mi capita spesso di comprare i polli interi da un amico allevatore, polli allevati alla vecchia maniera, e di sicuro non li pago mica due euro al pezzo!!!! Costano un bel pò e della serie “non si butta via niente” dopo averli sezionati, cerco di recuperare anche qualcosa dalle carcasse. A parte il classico brodetto (che a mio parere è decisamente meglio quello di gallina) ho pensato di utilizzarli in altro modo, spero potervi dare un’idea veloce e gustosa.

CARCASSE DI POLLO RICETTA DI RECUPERO

Finalmente dopo un pò di abbandono, riprendo in mano le mie tajine, li avevo riposti per mancanza di spazio e tempo, ma non sono riuscita a farne a meno questa volta. La cottura della carne e delle verdura è tutta un’altra cosa, nella terracotta riusciamo a sentire i sapori, quasi ormai dimenticati, di una volta.

CARCASSE DI POLLO RICETTA DI RECUPERO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE CIRCA:

(a me sono anche avanzate e con il resto delle patate ho fatto anche un risotto, che presto posterò)

  • carcasse di due polli (intendo le ossa quasi pulite. Dopo aver sezionato il pollo, in genere mi avanzano le costole, ma anche i colli, e a volte anche le ossa delle cosce dopo averle disossate, raggruppo tutto in congelatore e quando ne ho abbastanza li utilizzo in cucina, andranno bene anche quelle del maiale, tipo le ossa delle costate o le classiche puntine per il brodo. Il mix di entrambi sarebbe perfetto)
  • 5 o 6 patate medie
  • 3 carote
  • una cipolla
  • qualche pezzetto di buccia di formaggio (anche quelli non li butto mai, metto in congelatore e li uso per insaporire le minestre, o altri piatti simili)
  • 400 gr circa di pomodori pelati (in questo periodo possiamo metterli anche freschi a pezzettoni)
  • olio evo e sale qb
  • acqua un paio di bicchieri
  • un cucchiaio di brodo vegetale fatto in casa (qui trovi la ricetta)
  • una tajine alta (gentilmente prodotta su misura da Società Artigiana Vasai, visita il sito qui)

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

CARCASSE DI POLLO RICETTA DI RECUPERO

002RRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

CARCASSE DI POLLO RICETTA DI RECUPERO

Tagliare le patate, le carote e la cipolla a pezzettoni.

Versare tutto nella capiente tajine, aggiungere un paio di bicchieri d’acqua e coprire, cuocere a fiamma bassa, con spargifiamma, per almeno venti minuti, poi aprire e girare, bene, controllare la cotture e se occorre regolare di sale, per avare una cottura più lunga, tagliate le patate a pezzi più grossi, più lunga sarà la cottura, più i sapori si uniformeranno. Chiudere la tajine e terminare la cottura per circa altri 20 minuti.

Eliminate le carcasse, e usate le patate e le carote come contorno, o come piatto unico, magari accompagnare da una buona fetta di pane fatto in casa (leggi qui la ricetta del mio pane casareccio), sono buonissime anche fredde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.