PASTA CON BROCCOLI E MANDORLE CROCCANTI

PASTA CON BROCCOLI E MANDORLE CROCCANTI

PASTA CON BROCCOLI E MANDORLE CROCCANTI CON FORMAGGIO FILANTE, un primo piatto sano e completo, ottimo per chi come me a pranzo mangia solo il primo, e cerco sempre di arricchirlo per renderlo completo, potete anche non mettere il tonno e i nostri amici vegetariani potranno provare anche questo piatto.

PASTA CON BROCCOLI E MANDORLE CROCCANTI CON FORMAGGIO FILANTE

Ingredienti per 3 persone:

  • 300 gr di broccoli
  • 50 gr di mandorle
  • una scatoletta di tonno grande
  • 50 gr di auricchio dolce
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale qb
  • pepe rosa qb

FotorCreated

Prepariamo la PASTA CON BROCCOLI E MANDORLE CROCCANTI CON FORMAGGIO FILANTE

In una pentola capiente (Mondial casa) mettere a bollire i broccoli, lavati e tagliati a pezzettoni, lessarli fino a farli intenerire. A parte rosoliamo con un pò d’olio le mandorle tritate a coltello e il pan grattato, mia nonna diceva che questo sistemava era per simulare il tanto amato parmigiano, che una volta non si poteva avere sempre in casa, lo chiamava il formaggio dei poveri.

Scoliamo i nostri broccoli e passiamoli in padella, schiacciandoli con l’aiuto di un cucchiaio, o come vedete in foto, dobbiamo ridurli in crema, saliamo e aggiungiamo il tonno e il pepe rosa.

FotorCreated1

Continuiamo la cottura dolcemente, finchè non si sarà ben asciugato, a questo punto aggiungiamo il provolone a dadini e una piccola parte anche grattugiato, per rendere tutto molto più cremoso e filante, condire la pasta con il sughetto ottenuto e una spolverata di mandorle e pangrattato precedentemente tostati.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

FotorCreated2

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.