BABA’ CON PANNA SOFFICE E SUCCOSO

BABA' CON PANNA SOFFICE E SUCCOSO

Non lo preparo spesso, per la quantità di uova presenti, e per la dieta che dovrei iniziare da lunedi’ (data da destinarsi), ma il BABA’ CON PANNA, è uno dei miei dolci preferito.

Questa è una ricetta molto semplice, e di sicura riuscita, basta attenersi alle piccole regole per inserire man mano gli ingredienti. A me è riuscito al primo colpo, e sicuramente accadrà così anche a voi.

BABA’ CON PANNA SOFFICE E SUCCOSO

Dosi per uno stampo unico di circa 22-24 cm di diametro (io ho usato un 22, ma ho fatto anche due babà medi a parte per il mio cucciolo d’uomo)

INGREDIENTI PER L’IMPASTO:

  • 300 gr di farina manitoba
  • 300 gr di uova fredde (circa 6-7 uova intere)
  • 15 gr di zucchero
  • 5 gr di sale
  • 15 gr di acqua
  • 2 gr lievito di birra secco
  • 100 gr di burro morbido

INGREDIENTI PER LA BAGNA:

  • 1 lt acqua
  • 400 gr di zucchero
  • 40 gr bucce di agrumi (arancia e limone)
  • 200 ml di rum
  • confettura di albicocche per lucidare, facoltativo
  • panna o crema pasticcera qb
  • frutta fresca o sciroppata per decorare

FotorCreated

Fare il babà è molto facile, per prima cosa prepariamo un lievitino, sciogliendo il lievito di birra nell’acqua, e aggiungiamo 20 gr di farina, presa dal totale. Impastiamo fino a rendere un composto morbido e consistente. Lasciamo lievitare per mezz’ora, coperto da pellicola (deve raddoppiare di volume)

Nella planetaria versiamo la restante farina, inseriamo la foglia per impastare, aggiungiamo il lievito pronto, e aggiungiamo poco alla volta le uova, leggermente sbattute, fatele assorbire lentamente, aggiungere lo zucchero, e fate incordare (l’impasto si dovrà staccare dalle pareti e attaccare alla foglia)

Adesso inseriamo nella planetaria il gancio per impastare, diamo qualche giro alla macchina e aggiungiamo il burro poco alla volta e il sale, inserite il burro lentamente, facendolo assorbire completamente.

Versate l’impasto pronto, in una ciotola unta coprite con pellicola trasparente e ponete il tutto in frigo per 12 ore circa. L’impasto, in frigo, lieviterà lentamente e il giorno dopo sarà pronto per essere versato in teglia. Passato il tempo, portiamo l’impasto a temperatura ambiente, lasciandolo fuori dal frigo per almeno 30 minuti (se non siamo in piena estate, altrimenti potete anche saltare questo passaggio, e formare direttamente). Sgonfiamo l’impasto delicatamente e versiamolo nella teglia apposita, imburrata e infarinata (se lo stampo è antiaderente, non serve infarinare) o se volete fare più pezzi piccoli, spezzate direttamente con le mani formando delle piccole palline stringendo l’impasto (come si fa per le pizze).

Intanto mettete in pentola gli ingredienti per la bagna (tranne il rum), portate a bollore e spegnete il fuoco. Quando il tutto sarà freddo, aggiungete il rum.

Mettete l’impasto del BABA’ CON PANNA SOFFICE E SUCCOSO, a lievitare, in forno spento, coperto da pellicola, e quando raggiungerà il bordo della teglia (raddoppiare  il volume) sarà pronto per essere infornato. Infornate il tutto per 25-30 minuti, a 170-180° in modalità ventilata, dovrà essere ben colorito.

Sfornare e praticare sulla superficie (che sarà quindi il fondo del babà) dei forellini con lo stuzzicadenti, versiamo metà della bagna, pian piano, quando il babà è ancora caldo.

Quando il liquido sarà assorbito, giriamo il babà e versiamo il resto della bagna.

Teniamo il frigo fino al momento di servirlo, decorare con panna e frutta a piacere.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*