I BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA sono molto fragranti e profumati, ottimi per un tiramisù goloso, o anche semplicemente per accompagnare una tazza di latte o tè caldo. Si inzuppano tantissimo e restano fragranti per tanto tempo, basterà conservarli in una scatola di latta.

BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA

BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA, una ricetta molto semplice da fare, basterà solo un pò di attenzione nella cottura, purtroppo ogni forno ha i suoi “vizietti” che solo noi, che li usiamo regolarmente possiamo riconoscere ed evitare, seguite la ricetta e le mie indicazioni e i BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA verranno davvero così come li vedete in foto.

BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA

Ingredienti per circa 40 biscotti medi

  • 250 gr di farina di farro bianca (potete sostituire con la classica farina di grano tipo 0 o 00)
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 150 gr di uova intere (circa 3)
  • 5 gr di ammoniaca per dolci o lievito per torte (un cucchiaino circa)
  • aroma a piacere (buccia di limone, estratto di vaniglia o caffè, o quello che più vi piace, io spesso non metto niente perchè li uso per il tiramisù)

BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA

BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA

Per avere un’ottima montata le uova devono essere a temperatura ambiente, ancora meglio se scaldate a bagnomaria fino a raggiungere i 40°.

(Se non avete il termometro, o non avete semplicemente voglia di farlo :-p lasciate semplicemente le uova a temperatura ambiente per 3-4 ore)

BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA, PROCEDIMENTO:

Montate con fruste elettriche o in planetaria gli albumi con tre cucchiai di zucchero presi dal totale, fino ad ottenere una meringa ben lucida e soda.

A parte montate i tuorli con il restante zucchero, fino ad ottenere una crema chiarissima, fermatevi di montare solo quando il volume iniziale sarà triplicato.

“A volte alcuni tipi di zucchero semolato sono particolarmente grossi, in questo caso, se durante la montata sentite che lo zucchero non si è ben sciolto, potete aggiungere un paio di cucchiai di acqua molto calda.

Eventualmente potete sostituire con zucchero a velo, ma leggete l’etichetta, dovete usare una marca che non sia con aggiunta di fecola o frumina, altrimenti sbilancerete la ricetta, e i BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA, potrebbero risultare piuttosto asciutti”

Aggiungere gli albumi ai tuorli con molta delicatezza, con movimenti decisi dal basso verso l’alto, alla fine aggiungere la farina e il lievito setacciati, mescolando sempre molto delicatamente.

La consistenza dovrà essere molto simile ad una crema pasticcera, morbida, ma che mantiene la forma.

Potete tranquillamente vedere in foto la giusta consistenza.

Mettete il composto in una sac a pochè, con la bocchetta tonda piuttosto grande, fate dei bastoncini lunghi circa 10 cm e larghi 2 cm circa, distanziandoli un bel pò, in cottura tenderanno ad allargarsi parecchio, fino a quasi toccarsi uno con l’altro.

Spolverate con abbondante zucchero a velo, facendo due passate, se vi piace quella patina croccante e dolce che hanno i classici BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA.

BISCOTTI SAVOIARDI FATTI IN CASA, COTTURA:

Ne frattempo tenete il forno caldo a circa 200°, per la cottura, io ho provato diverse soluzioni, per me la migliore è stata con modalità ventilato, mettendo la teglia al centro.

Per chi ha la modalità biscotti, consiglio di provare con questa modalità per la prima volta.

I biscotti saranno pronti, quando i bordi e la parte inferiore sarà di color nocciola, in questo modo avrete i classici biscotti savoiardi croccanti e asciutti, pronti per l’inzuppo.

Se invece vorrete i savoiardi morbidi, non spolverateli di zucchero a velo e cuoceteli ad una temperatura un pochino più alta, fino a quando il bordo del biscotto inizierà a colorirsi.

Sfornate i biscotti, e aspettate che si freddino completamente, specialmente se avete scelto la versione morbida.

Spero di esservi stata utili, con la ricetta e con i consigli, se avete domande o dubbi, potete contattarmi in uno dei miei canali social, o scrivendo un commento qui.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email, ricordandovi di confermare l’iscrizione.

Vi invito inoltre a diventare fan di Cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*