CUCINARE INSIEME A TE

RICETTE VEGETARIANE

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MELE

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MELE CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MELE

Con una delle basi della pasticceria classica si può ottenere tanto e molto di più. Uso quasi sempre la classica frolla all’olio di semi (leggi qui la mia ricetta preferita), in diverse preparazioni, e con aromi differenti, otterremo sempre un risultato diverso dall’altro, in questo caso verrà farcita con creme e mele a fette con spezie profumate e tipiche della cucina siciliane. (altro…)

BISCOTTI AL BURRO D’ARACHIDI SENZA GLUTINE

BISCOTTI AL BURRO D’ARACHIDI SENZA GLUTINE

BISCOTTI AL BURRO D'ARACHIDI SENZA GLUTINE

I BISCOTTI AL BURRO D’ARACHIDI SENZA GLUTINE sono davvero semplici e gustosissimi, ho provate entrambe le versioni, con e senza glutine, il risultato non cambia, basterà regolare di pochissimo i liquidi e i biscotti saranno pronti in meno di mezz’ora. (altro…)

KRANZ CON ARANCIA E CIOCCOLATO

KRANZ CON ARANCIA E CIOCCOLATO

kranz con arancia e cioccolato

E’ quasi un mese che non scrivo, troppo, troppo, ma tra influenza e ricadute di tutta la famiglia, riesco a riprendermi solo adesso. I KRANZ CON ARANCIA E CIOCCOLATO ovviamente li ho preparati un pochino di tempo fa, e vi consiglio vivamente di farne scorta, sono troppo troppo buoni. (altro…)

PASTA SFOGLIA CLASSICA TECNICA PROFESSIONALE

PASTA SFOGLIA CLASSICA TECNICA PROFESSIONALE, con farina di farro.

PASTA SFOGLIA CLASSICA TECNICA PROFESSIONALE

Una delle basi per la cucina italiana in generale, la si usa per tantissime cose, dal dolce al salato, per le feste o per una cena veloce, per uno stuzzichino con gli amici, accompagnata da un aperitivo, insomma con la pasta sfoglia in freezer, abbiamo sempre la scusa buona per avere compagnia in casa. I bimbi adorano la sfoglia con la cioccolata, e i grandi? a me piace molto ne salato, e con i ritagli avanzati, i classici fiocchetti come quelli del forno non posso mancare.

Basta un pochino di fantasia e tutto si può fare. Consiglio di seguire le dosi, seppur possano sembrare eccessive, basterà fare i classici rotoli, come quelli del super, e metterla in congelatore, avvolta in pellicola. Più massa lavoreremo, più facile sarà la sfogliatura, e grazie al maestro Gianni Gasbarro (che mi ha suggerito le dosi e la tecnica) avremo una sfoglia professionale, buona e genuina. Dedica un pò di tempo alla tua famiglia, fai la pasta sfoglia per loro, e vedrai che non torni più indietro, ed è facilissima da fare. (altro…)

TORTA RICOTTA E PERE DI SAL DE RISO

TORTA RICOTTA E PERE DI SAL DE RISO SENZA GLUTINE

TORTA RICOTTA E PERE DI SAL DE RISO SENZA GLUTINE

Tempo fa ho comprato il libro del maestro Sal De Riso, il re delle torte, e mi sono promessa di provare una torta diversa ad ogni occasione speciale. qualche giorno fa è stato il compleanno di mio marito, ed abbiamo festeggiato con la TORTA RICOTTA E PERE DI SAL DE RISO SENZA GLUTINE, per niente complessa nella preparazione, ed è anche veloce, per non parlare della bontà 😛 (altro…)

PIZZA AL FORMAGGIO DI PASQUA

PIZZA AL FORMAGGIO DI PASQUA

PIZZA AL FORMAGGIO DI PASQUA

Non avevo mai provato la PIZZA AL FORMAGGIO DI PASQUA, una vera prelibatezza, io che amo i grandi lievitati (che però sono sempre un lavoraccio), non ho avuto alcuna difficoltà nel prepararlo, tutto merito della ricetta e della bontà dei prodotti che dobbiamo utilizzare. Cerco sempre di suggerire, che se il fatto in casa deve essere davvero fatto bene, per prima cosa dobbiamo scegliere prodotti eccellenti, altrimenti, si fa prima a comprare il tutto già bello e pronto. (altro…)

SCARCELLA PUGLIESE

SCARCELLA PUGLIESE

SCARCELLA PUGLIESE

Mai fatta prima d’ora, e sinceramente mai assaggiata, (ah, sto scrivendo mentre l’assaggio :-P), la SCARCELLA PUGLIESE, è un dolce tipico Pasquale, non oso però dire che è solo Pugliese, perchè in tantissime parti d’Italia viene spesso fatto, chiamato con tantissimi nomi diversi, persino in Sicilia prende il nome di Cuddura cull’ova, cambiano in genere la presenza di uno o l’altro grasso (olio-burro o strutto), ma il risultato è una frolla leggera, con aggiunta di latte e lievito o ammoniaca per dolci. Un dolce semplicissimo, che risale a tantissimi anni fa, non conosco le vere tradizioni, ma a detta delle persone vicine a me, veniva messo un uovo per bambino presente in famiglia. Ovviamente, sono dolci della cucina povera, e io li apprezzo per quello che sono, dolci semplici e di grande gusto, ottimo accompagnato da un buon vino bianco (secco o dolce, a vostro piacere) o da un passito o zibibbo (secondo me, la morte sua) (altro…)

PANINI CON OLIO AI CEREALI

PANINI CON OLIO AI CEREALI, CON FARINA ANTIQUA

Finalmente ho trovato questa farina, l’avevo provata anni fa, e me ne sono innamorata, il sapore e la presenza dei cereali interi la rende, a mio gusto, unica.

PANINI CON OLIO AI CEREALI

Non amo le lavorazioni complesse, non uso il lievito madre, adoro gli impasti lievitati e ne tengo cura, ma il solo pensiero di rinfresca, pesa, togli, metti a bagno, stringi, fai così e cosà gira e rigira, stop e via idrolisi, autolisi, pieghe start e go…… no e no, va benissimo per gli impasti molto più complessi, ma per il paneeeeee… BOH

Ma le vedete le nostre nonne che stavano con il termometro a misurare la temperatura dell’impasto? Le vedete? io proprio no. Il pane è semplicità, basta cambiare dosi, farine e forme e vi assicuro che ogni giorno mangeremo un pane diverso, ma non impazziremo a fare le magie. BOH, io la vedo così, io il pane lo faccio così, e viene bene, anzi benissimo.

In alternativa ogni tanto faccio i panini all’olio, che adoro, e in particolare adoro il gusto della farina ai cereali Antiqua.

Non me ne vogliano i grandi maestri della panificazione ma a dire la verità a volte mi sembra di leggere una tesi universitaria più che una ricetta, vanno benissimo le varie tecniche di formatura, dosi e tempi diversi per ottenere risultati differenti, ma il solo pensiero di prendere la calcolatrice prima di impastare non mi entusiasma per niente.

Io non penso proprio che nonna Tina o la signora Uccia di quello o questo paese 100 anni fa usavano carta e penna prima di impastare. Il pane è acqua farina e tanto olio di gomito, ora magari il gomito ce lo teniamo in cura usando le impastatrici, ma il resto lasciamolo come allora.

Questo è solo il mio pensiero,ben venga chi riesce a stare dietro a tutto quello detto in precedenza, sarò pigra, all’antica, ma io sono così, per fortuna che in questo mondo c’è spazio per tutti.

Buona lettura

(altro…)

PASTA FROLLA SENZA GLUTINE E UOVA

PASTA FROLLA SENZA GLUTINE E UOVA, CON SOLE FARINE NATURALIPASTA FROLLA SENZA GLUTINE E UOVA

Una Pasta frolla semplicissima, con sole farine naturali, è gustosa e ottima per le crostate e biscottini ripieni. Essendo una pasta frolla semplice, non ho voluto aggiungere farine o addensanti, sarà quindi molto molto friabile. Si scioglierà in bocca, non vi resta che provarla. (altro…)

PATATE CON PAPRIKA PICCANTE AL PARMIGIANO

PATATE CON PAPRIKA PICCANTE AL PARMIGIANO

PATATE CON PAPRIKA PICCANTE AL PARMIGIANO

Perchè complicarsi la vita?, ci sono tantissime ricette da fare semplici, veloci e gustosissime. Io adoro le patate, le cucino spesso, e mi piace gustarle in vari sapori, arricchendole con spezie e aromi sempre differenti. Questa volta un abbinamento davvero buono, in casa è piaciuto moltissimo, provalo anche tu se ti va. (altro…)

PANE VELOCE SENZA IMPASTO

PANE VELOCE SENZA IMPASTO

PANE VELOCE SENZA IMPASTO

Per fare il pane in casa occorre tempo e pazienza, ci sono varie tecniche, una per ogni tipo di risultato che vogliamo ottenere. Gli impasti sono uno diverso dall’altro, i tempi e le lavorazioni, lo stesso, ma la voglia di fare non ci manca, giusto?

Ho voluto trovare un metodo molto semplice e veloce, proprio per un pane casereccio, per chi spesso non ha tempo, e in più non bisogna essere precisi nei tempi, basta una ciotola, un cucchiaio e circa 15 minuti del nostro tempo in tutto.

Certamente non è la pagnottona, ben curata, liscia liscia, e perfetta, ma è un buon pane, e ho anche provato varie farine con lo stesso metodo, basta diminuire o aumentare l’acqua e il pane viene benissimo. Ottimo per la settimana, e magari ci riserviamo i vari impasti studiati e tecnici per la domenica. Fossi in te lo proverei subito. (altro…)

FRISELLE CON FARINA DI FARRO INTEGRALE

FRISELLE CON FARINA DI FARRO INTEGRALE

FRISELLE CON FARINA DI FARRO INTEGRALE

FRISELLE CON FARINA DI FARRO INTEGRALE

Le Friselle, tipiche della cucina Pugliese, non sono altro che ciambelline di pane, fatte essiccare in forno. Sono molto usate in estate con un filo d’olio evo e pomodorini appena raccolti. Io le condisco in tantissimi modi, con verdure e tonno diventano un piatto unico per una cena fredda con gli amici. (altro…)

BUCCIA DI ARANCIA CANDITA CON METODO CLASSICO

BUCCIA DI ARANCIA CANDITA CON METODO CLASSICOBUCCIA DI ARANCIA CANDITA CON METODO CLASSICO

Da tanto tempo provo e riprovo varie “ricette-tecniche” per fare in casa le scorzette d’arancia candite. Dopo averne lette e fatte di ogni, sono arrivata ad una conclusione, che le tecniche poco conosciute e a volte più complesse sono però le migliori.  Per preparare la BUCCIA DI ARANCIA CANDITA CON METODO CLASSICO ci serviranno davvero pochissimi ingredienti ma di qualità indiscussa, perchè il fatto in casa deve essere il migliore in assoluto, altrimenti è solo tempo sprecato. (altro…)

BUDINO ALLA VANIGLIA E CANNELLA

BUDINO ALLA VANIGLIA E CANNELLA

BUDINO ALLA VANIGLIA E CANNELLA

BUDINO ALLA VANIGLIA E CANNELLA

Il budino è uno dei dolci della nonna, da fare in tante versioni, diventa una merenda sana e golosa per i nostri bimbi. Semplicissimo, e possiamo proporlo anche per le prossime giornate di festa, massima resa e pochissima fatica. Arricchite il piatto con frutta caramellata o sciroppata, e abbiamo creato un vero piatto natalizio

(altro…)

MINESTRA DI FARRO RISO ORZO E PISELLI

MINESTRA DI FARRO RISO ORZO E PISELLI

MINESTRA DI FARRO RISO ORZO E PISELLI
Adoro le minestre calde, ma non ho mai tanto tempo per prepararle, oggi pranzo veloce, domani lo stesso, ma come ben sappiamo, la cucina richiede tempo e pazienza. Mi dedico alle minestre di solito nel fine settimana e cerco di spezzare i tempi, in questo caso ho preparato i piselli la sera prima e così il giorno dopo ho dovuto cuocere i cereali e scaldare il resto.

(altro…)

PETTOLE DI SEMOLA SENATORE CAPPELLI A LUNGA MATURAZIONE

PETTOLE DI SEMOLA SENATORE CAPPELLI A LUNGA MATURAZIONE

PETTOLE DI SEMOLA SENATORE CAPPELLI A LUNGA MATURAZIONE Un impasto antico, che si usa molto al sud in questo periodo, cambia paese, cambia nome, ma alla fine la ricetta è sempre la stessa. Quando sono arrivata in Puglia ho sentito parlare delle famose pettole, una pasta di pane fritta, e leggi e parla, alla fine è la stessa pasta fritta che facciamo in Sicilia. Le Spince siciliane infatti sono fatti della stessa pasta, solo che noi siciliani siamo forse un pochino più golosi e li usiamo mangiare dolci, con sopra tanto zucchero e cannella. (trovi qui la variante Sicula), le pettole invece vengono spesso farcite, o mangiate così, accompagnate da tantissime altre leccornie e salumi, acciughe e formaggi vari, in pratica un piatto rustico da gustare in compagnia. In Sicilia, come in molte zone della Puglia questo piatto viene preparato per la sera dell’8 dicembre, anche se in alcuni paesi viene anticipata al giorno di santa Cecilia, un momento unico, familiare. Io ancora ricordo di quando mio nonno, con le sue grandi mani, impastava forte forte, ricordo ancora splac splac splac, il rumore della pasta morbida che sbatteva con le mani, e mia madre pronta con la brocca dell’acqua tiepida, che al segnale della testa versava lentamente…… e al primo cenno si fermava, si perchè l’acqua bisogna aggiungerla piano piano, e solo mio nonno decideva quando fermarsi. Non esisteva bilancia, mai!!!!!! l’occhio e le mani bastavano, ed era vero, non sgarrava mai.

(altro…)

PASTA MATTA DI ARTUSI

PASTA MATTA DI ARTUSI

PASTA MATTA DI ARTUSI

Da poco ho comprato una raccolta di ricette del grande amante della cucina Italiana Pellegrino Artusi, e una delle ricette che ho subito adottato è proprio la pasta matta. (altro…)

PIZZA CON FARINA DI FARRO E SENATORE CAPPELLI

PIZZA CON FARINA DI FARRO E SENATORE CAPPELLI

PIZZA CON FARINA DI FARRO E SENATORE CAPPELLI

Qualche giorno fa ho pubblicato la ricetta del tarallone di pizza (leggi qui la ricetta), ma dato che l’impasto era troppo, nella stessa sera ho anche steso delle semplicissime pizze, in questo post voglio solo sottolineare la bontà esclusiva della mozzarella di Bufala, in particolare “LA ZIZZONA DI BATTIPAGLIA” (altro…)

TARALLONE DI PIZZA CON LA ZIZZONA DI BATTIPAGLIA

TARALLONE DI PIZZA CON LA ZIZZONA DI BATTIPAGLIA

TARALLONE DI PIZZA CON LA ZIZZONA DI BATTIPAGLIA

Un tarallo gigante farcito con la favolosa Zizzona di Battipaglia e tanta passata di pomodoro fatta in casa. Questo tarallo è una semplice idea per presentare un impasto pizza in maniera differente, diciamo pure che è un calzone, panino farcito o come vi pare, a me piace proprio il nome di TARALLONE, l’idea è piaciuta molto in casa e penso proprio di replicarla al più presto.  (altro…)

1 2 3 4 5 7