CUCINARE INSIEME A TE

FINGER FOOD DOLCE

I MUFULETTI DI SAN MARTINO

I MUFULETTI DI SAN MARTINO

I MUFULETTI DI SAN MARTINONon c’è dubbio amo le ricette di una volta e le vecchie tradizioni culinarie, e nel mio blog ne troverete davvero tante, la Sicilia e a Puglia ormai sono nel mio cuore e amo tutto quelli che mi ricorda questi due paesi. Questo pane, nella mia città Trapani, viene preparato solo per la Festa di San Martino, una delle feste più profumate che ci sia. La mattina, ma anche la sera prima, in giro per le strade e anche dentro le nostre case, il profumo di anice ti riempie i polmoni e si mischia con l’aria che respiriamo.

Uno dei più bei ricordi è che la mattina si andava dai panettieri, per comprare I MUFULETTI DI SAN MARTINO ancora caldissimi, da mangiare a colazione con olio sale e pepe, una delle migliori colazioni fatte in vita mia.

Poi verso mezzogiorno si replicava la visita dai fornai per comprare i biscotti di san Martino (qui la ricetta) e gli altri panini, questa volta quelli a corona, per il pranzo bisogna anche dare un tocco di diverso. Tante corone e panini profumatissimi e tutti diversi tra loro, proprio per richiamare anche l’artigianalità che ci contraddistingue.

Adesso che vivo in Puglia però tutto questo non lo vivo più, ma cerco di mantenere viva la tradizione replicando alcune ricette in casa, per far vivere anche a mio figlio quello che io non potrò mai dimenticare. (altro…)

PASTA BRISE’

55555Anche se può sembrare strano la Pasta Brise’ la uso da poco tempo, e me ne pento amaramente di non averla usata prima. La pasta Brise’ è una base molto versatile, in genere si usa per la pasticceria Salata, ma ho anche provato su crostate e torte da forno dolci e speziate, e il contrasto leggermente salato sta Divinamente, anzi esalta ancora di più al palato il gusto dolce della preparazione.

La Pasta Brise’ è un semplicissimo impasto fatto di farina, burro, acqua e un pizzico di sale, a volte si richiede, in base alla preparazione anche l’aggiunta di uova, ma personalmente non l’ho mai fatto, in genere si usa per arricchire il piatto, data la forte presenza di burro, e per creare un contenitore nelle varie mousse salate, o speziate. (altro…)

FINTO CRUMBLE AL MANGO

FINTO CRUMBLE AL MANGO

FINTO CRUMBLE AL MANGO

Dolce merenda con Freddi Dolciaria, il pomeriggio un bel FINTO CRUMBLE AL MANGO è proprio l’ideale, per questa deliziosa merenda ho infatti usato le Ballerine al mango di Freddi, e una pure di mango con panna montata. Una vera delizia per il palato e anche per gli occhi, naturalmente la composizione a volte fa la differenza. (altro…)

pumpkin pie in finger-food

0582Quest’anno, come lo è stato già nel passato Sperlari partecipa come Sponsor alla Festa del Torrone di Cremona 2014, che si terrà dal 15 al 23 novembre a Cremona. Giorni di grande festa ci attendono, dove potremo degustare tante prelibatezze, e partecipare a spettacoli ed eventi, tutto gratuito.

Questa ricetta mi è stata gentilmente regalata da un’amica del web. La cosa è molto carina, infatti è nato tutto per caso, un giorno in un gruppo chiesi come avrei potuto consumare una zucca (la classica di halloween) e in un paio di ore ho ricevuto circa 100 suggerimenti, una delle tante che mi ha colpito di più è stata la pumpkin pie Ossia Torta di Zucca all’americana. Dato che adoro i dolci e che mi piace creare sempre con la stessa ricetta anche dei finger food (che adoro sempre) ecco come ho trasformato una semplice e golosa pumpkin pie in un tortino morbido e croccante allo stesso tempo con l’aggiunta di pezzetti di torrone Classico alla Mandorla Sperlari (altro…)

TARTUFI SVUOTA-DISPENSA

TARTUFI SVUOTA-DISPENSA

TARTUFI SVUOTA-DISPENSA

Altro che svuota-DISPENSA, questi tartufi sono da rifare, assolutamente. Mi piace pasticciare e fare sempre cose nuove, ma il tempo è tiranno e a volte il solo pensiero di sporcare tante cose mi fa intimorire. Ma questa idea è superlativa e poi ti risolve anche il problema dell’ospite improvviso. Ma a volte è anche un’ottima occasione per un dolce dopocena in compagnia di Freddi Dolciaria. Sei curioso?, basta qualche merendina e della crema di nocciole, mandorle, cioccolato, insomma quale ti piace di più.

(altro…)

PANNA COTTA AL CAFFE’ CON GINSENG

PANNA COTTA AL CAFFE' CON GINSENG

PANNA COTTA AL CAFFE’ CON GINSENG

Un dolce quasi banale, tanto è semplice e scarso di ingredienti, ma io adoro la semplicità, la cosa importante in cucina è usare pochi ingredienti ma buoni. Una ricetta che si presta a tantissime varianti, basta regolarsi con dosi e consistenze per non sbilanciare troppo il composto. Pratico in monoporzioni come un dolce dopo cena, e per i nostri bambini la versione vaniglia è l’ideale. Allora prepariamo la PANNA COTTA AL CAFFE’ CON GINSENG (altro…)

TORTINO AL CACAO IN SALSA ALLO ZAFFERANO

TORTINO AL CACAO IN SALSA ALLO ZAFFERANO

TORTINO AL CACAO IN SALSA ALLO ZAFFERANO

Un dolcetto che stupirà i vostri ospiti, basta dosare bene i sapori e in cucina tutto è possibile. Solo un pò di fantasia e le giuste attrezzature, per questo dolcetto ho usato un nuovo Stampo per tartellette e crostatine ovali acquistabile su ZiZuu, il mio negozio on-line per attrezzature di pasticceria e cake-design.

logo-Zizuu

(altro…)

RISO AL LATTE

RISO AL LATTE

RISO AL LATTE

Uno dei dolci poveri che ricordano la mia infanzia, il RISO AL LATTE è una ricetta molto semplice, ma che può far diventare una merenda, un vero e proprio dolce, amato da grandi e bambini. RISO AL LATTE un dolce d’altri tempi, che con un pò di fantasia diventa un semplice finger-food Dolce, o per stupire gli ospiti improvvisi. (altro…)

GELATO GUSTO CASSATA SICILIANA

196rUltimissime preparazione di gelati, e poi mettiamo in letargo la nostra gelatiera, non vi nascondono che io mangerei il gelato anche a Gennaio.

Ma poi non avrei il tempo per fare tanti altri dolcetti che presto vi farò assaggiare con gli occhi.

Da tanto tempo uso la stessa ricetta (super collaudata) che trovate qui BASE BIANCA, a questa base in genere aggiungo gli altri ingredienti per poter creare tanti nuovi gusti. (altro…)

TRECCE DI BRIOCHE CON ZUCCHERO

1227

Ho già pubblicato alcune ricette per brioche, ma questa le supera tutte, qualche giorno fa ho provato la ricetta di un mio Amico Jerry del blog La pasticceria professionale a casa tua, un lavoro eccezionale, e ho incontrato nel suo gruppo persone squisite.

La ricetta iniziale è per i bomboloni fritti, ma avanzando un bel pò di impasto l’ho voluto usare anche in forno e il risultato è sorprendente.

Spesso quando uso i lievitati cerco sempre di approfittare del lavoro e impasto dosi abbondanti per creare diverse forme e consistenze.

queste trecce infatti sono risultate, soffici come le nuvole, si sciolgono in bocca e mi hanno fatto tornare bambina, quando andavo a scuola e portavo con me sempre una di queste trecce da mangiare in pausa.

TRECCE DI BRIOCHE CON ZUCCHERO

(altro…)

Pane Dolce alle Prugne di Montalcino

1805A volte le cose semplici sono le più apprezzate, acqua, farina, noci pecan e Prugne Secche
In pratica un pane reso dolce dalla presenza delle prugne Secche, 100% prodotto italiano.
Una colazione sana e genuina, ottima anche con miele, burro e marmellata, basta impastare un pò di pane in più e la base è pronta per essere arricchita da ingredienti sani e genuini, come le prugne e le noci.
 
Pane Dolce alle Prugne di Montalcino
 

(altro…)

BISCOTTI DI SAN MARTINO DURI E FRIABILI

BISCOTTI DI SAN MARTINO DURI E FRIABILI

Una tipica ricetta della tradizione siciliana, a Trapani usiamo mangiare i BISCOTTI DI SAN MARTINO in questa versione, duri e friabili, ottimi per accompagnare un buon vino dolce, come il passito di Pantelleria o un buon Marsala o Zibibbo.

Sono Biscotti che si prestano ad essere conservati per più di 2 settimane, proprio perchè sono asciutti e tostati come quelli del fornai Siciliani. Seguite i miei piccoli consigli e farete dei BISCOTTI DI SAN MARTINO DURI E FRIABILI come tradizione vuole.

BISCOTTI DI SAN MARTINO DURI E FRIABILI

(altro…)

BOMBOLONI CON SORPRESA

1005

Non si direbbe che questi sono semplicemente degli scarti di pasta fatta per i bomboloni fritti, dato che ho impastato quasi un kilo di farina, non potevo mica farli tutti fritti, e inoltre si possono anche congelare già cotti e tirarli fuori un’ora prima di doverli usare, sembreranno appena sfornati.

La ricetta per l’impasto dei BOMBOLONI CON SORPRESA   la trovate Qui 

(altro…)

BOMBOLONI FRITTI

0770

Grazie ad un blog amico finalmente sono riuscita a trovare una ricetta perfetta per i bomboloni fritti. Si lo so la frittura è da evitare, ma giuro una volta ogni tanto è da fare, sono proprio speciali, la pasta si scioglie in bocca e se ripieni da una crema alla vaniglia, per me sono semplicemente divini.

In casa sono due giorni che non fanno altro che chiedermi quando li rifarò, e il merito è prima di tutto della ricetta perfetta che Jerry ha pubblicato nel suo blog.

Naturalmente la ricetta non è semplicissima, ma con un pò di organizzazione e tempo (magari per un fine settimana in casa) ce la possiamo fare anche noi i bomboloni fritti !!! (altro…)

DISCHI AL CACAO CON SALSA AL COCCO

1354Una mini cake al cocco, un dolcetto sfizioso e facile da fare.

Ad essere sincera avevo voglia di un dolcetto veloce e fresco, e sono riuscita ad ottenere un risultato strepitoso. Ho trovato per la prima volta un cioccolato senza zuccheri aggiunti, in un negozio a Bari, la curiosità è stata tantissima e alla fine sono uscita con una borsetta piena di tante cose buone.

La prima tavoletta è stata proprio quella che userò nella ricetta, un cioccolato al latte bianco al cocco, e non è difficile capire già al primo assaggio la leggerezza e la bontà di questo cioccolato pur non essendoci zuccheri aggiunti. (altro…)

CONFETTURA DI MORE SELVATICHE

4

Tutto ebbe inizio da una passeggiata!!!!!

e finì col tornare indietro per prendere cesti e buste e raccogliere tre kili di more selvatiche.

Io le adoro, ma mi fanno uno strano effetto, mio figlio ne mangerebbe a kili, ma come essendo selvatiche, non si mantengono tanto in frigo, e allora il via ad una CONFETTURA DI MORE SELVATICHE  super veloce…..

Si ad agosto stare tre ore ai fornelli…… non ci penso proprio, e quindi ho diviso il raccolto e cotto in tre momenti diversi, per avere meno frutto e padella larga.

Per una buona CONFETTURA DI MORE SELVATICHE  fatta in casa occorrono due, al massimo tre ingredienti, tutto il resto non ci serve

(altro…)

MUFFIN ALLE MANDORLE

Questo dolcino è nato per caso, volevo usare le mandorle per un dolce, ma di solito finisco sempre per preparare dei biscotti, questa volta però ho cercato un pò sul web e chiesto ai miei fans sulla pagina fb, e siamo arrivati alla conclusione che avrei fatto dei golosi Muffin alle Mandorle.

Per la preparazione dei Muffin alle mandorle occorre:
250 gr di Farina 00
100 gr di mandorle tostate Bio e non pelate e tritate finemente fino a ridurle quasi a farina (con le mandorle tostate il gusto sarà molto più accentuato)
100 gr di zucchero 
Buccia essiccata di Arancia (la ricetta la trovi qui)
80 ml di olio di semi
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
Cannella qb
Crema di nocciole e cacao come ripieno per renderli ancora più buoni e sorprendentemente golosi.

Per prima cosa dovremo tritare finemente le mandorle, io ho un trucco per evitare che tritandole troppo a lungo possano iniziare e tirar fuori l’olio e rendere tutto troppo umido, tritare le mandorle con una parte dello zucchero che servirà nella preparazione, in questo modo lo zucchero assorbirà l’olio e tutto sarà molto più asciutto.
Mescolare tutti gli ingredienti solidi in una ciotola, (farine, zucchero, lievito, buccia di arancia)
In un’altra ciotola invece preparate gli ingredienti liquidi (uova, olio, aroma di cannella)
Preparate la teglia per muffin e sistemate i pirottini per fare i vostri muffin alla mandorle.
Adesso mescolate i liquidi ai solidi, quando si formerà una crema bella densa, l’impasto è pronto.
Potete vedere dalle foto la consistenza, versare a cucchiaiate, l’impasto del muffin alla mandorle nei pirottini e sopra una cucchiaiata abbondante di Crema alle nocciole 
Infornare a 180° per 15 minuti circa con impostazione del forno a statico, ma consiglio sempre di controllare con lo stecchino per vedere se i muffin alle mandorle sono pronti.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Ad