CUCINARE INSIEME A TE

CUCINA PUGLIESE

POLPETTE AL SUGO RICETTA DELLA NONNA

POLPETTE AL SUGO RICETTA DELLA NONNA

Quanti ricordi ci passano dalla mente? POLPETTE AL SUGO RICETTA DELLA NONNA, le nostre mamme, nonne, la domenica Mattina, il profumo delle polpette fritte, del sugo appena svegli, io lo faccio spesso e tutte le volte ritorno bambina. Per me è ormai facile prepararle, ma anche io avevo delle difficoltà le prime volte, e cercherò di aiutarvi, come faccio sempre, il mio primo pensiero è proprio aiutare le persone che come me, tanto tempo fa, stanno iniziando ad amare l’arte della cucina e del buon mangiare. (altro…)

TAGLIATELLE FRITTE DI CARNEVALE

tagliatelle fritte di carnevale

 

Praticamente, in questi giorni vi ho fatto vedere in quanti modi si può usare lo stesso impasto. Oggi vi presento le TAGLIATELLE FRITTE DI CARNEVALE alla fine dei conti sono sempre delle chiacchiere fritte, ma in ogni paese, in ogni casa, in diversi momenti, lo stesso impasto di base può essere variato in 1000 altri modi.  (altro…)

CHIACCHIERE DI CARNEVALE FRITTE

chiacchiere di carnevale fritte

 

Si le Chiacchiere le adoro, sono quel genere di dolci che preparo solo per questo periodo, ma quando è ora non smetto di impastare e friggere, l’altra sera ho fatto le lasagne, poi le cornucopie, questa volta le classiche e semplici CHIACCHIERE DI CARNEVALE FRITTE (altro…)

LASAGNE DOLCI DI CARNEVALE CROCCANTI

lasagne dolci di carnevale

Per preparare le LASAGNE DOLCI DI CARNEVALE non ti servirà altro che un pò di fantasia, il tuo impasto per le chiacchiere preferito e il gioco è fatto, in questo caso ho usato solo cioccolato fuso tiepido e un pò di panna aromatizzata alla vaniglia semi montata. la ricetta delle chiacchiere è sorprendente, una sfoglia croccante e gonfia, leggerissima e gustosa, segui la mia ricetta. (altro…)

CORNUCOPIA CROCCANTE RICETTA SEMPLICE E DIVERTENTE

1575555CORNUCOPIA CROCCANTE RICETTA SEMPLICE basterà impastare un pò di chiacchiere in più e con il resto dell’impasto prepareremo queste simpaticissime cornucopie croccanti e golosissime. Infatti non sono altro che chiacchiere o bugie di carnevale, fritte, semplicemente arrotolate in coni di acciaio, acquistati su ZiZuu.com

(altro…)

ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA PICCANTE E GUSTOSA

ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA PICCANTE E GUSTOSA

 

Dopo aver imparato a pulire le cime di rapa, ora vedremo bene come si preparano le ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA, una tradizionale ricetta pugliese, le basi sono semplicissime, occorre la pasta dalla tipica forma di orecchiette e le cime di rapa, poi il condimento può variare da paese a paese, c’è chi nella zona di Bari prepara gli spaghetti con le cime di rapa e pomodorini, ma il piatto più famoso penso sia proprio il classico orecchiette con cime di rapa

Ovvio che non mi interessa quale sia l’originale, non ci penso nemmeno a classificarlo come tale, non lo so e non me ne vogliano gli esperti, io scrivo la ricetta così come la faccio in casa mia, sarà l’originale? Non lo so. Sarà una variante? Probabilmente, io vi garantisco che è buona, provatela anche voi. (altro…)

COME PULIRE LE CIME DI RAPA PASSO PASSO SEMPLICE

So che siete tutte bravissime, ma vi garantisco che la prima volta che ho visto le CIME DI RAPA mi sono fatta questa domanda, COME PULIRE LE CIME DI RAPA ?

Quando ho tempo cerco sempre di pensare anche alle lettrici e lettori che si cimentano per le prime volte in cucina, anche se per la maggior parte di noi tutto sembra facile e scontato, per chi si presta le prime volte all’arte della cucina molte cose basilare possono sembrare davvero difficili.

Spero che con questo post possa aiutarvi anche semplicemente a pulire della “banale” verdura.

come pulire le cime di rapa

 COME PULIRE LE CIME DI RAPA

(altro…)

TRECCIA DI PAN-FOCACCIA FARCITO

TRECCIA DI PAN-FOCACCIA FARCITO0685

E poi capita (lo faccio apposta lo ammetto) di impastare un pò di base per focaccia in più, adoro trasformarla in svariate cose. Questa volta ho fatto una treccia farcita. Semplicissima che si manterrà soffice per tanto tempo. (altro…)

POLPETTONE DI FRATTAGLIE IN CROSTA

19715

Può sembrare strano ma questo è un piatto di riciclo, ebbene si in casa non buttiamo via niente, anzi amo inventare nuove ricette con gli stessi ingredienti. Oggi ho preparato un polpettone di frattaglie d’agnello in crosta di brisè, ultimo pezzo rimasto in freezer, in Puglia si mangia spesso la carne di agnello e anche le frattaglie, cotte in tanti modi diversi, qusta è una mia versione, sperando vi possa interessare. (altro…)

CREMA DI FAVE SECCHE CON FORMAGGIO E CIPOLLA CROCCANTE

8

In questo contest bisogna presentare due ricette del cuore, e dato che da quasi 5 anni vivo in Puglia, non potevo non dedicare la seconda ricetta ad una tradizione pugliese e molto antica, Fave e Verdura, una tipica ricetta pugliese che con tanto amore io adesso preparo in casa per mio marito e mio figlio.
Questa volta però ho voluto rivisitarla a mio gusto, rendendo un piatto della tradizione un goloso finger-food da mangiare con gli amici, magari accompagnato da un tagliere di salumi e formaggi come il nostro Gruyère 
 

(altro…)

PASTA-RICOTTA-POMODORO

1028

Niente di più semplice, ma come ormai sapete mi piace riscoprire vecchie tradizioni in cucina, quando ero piccolina ricordo che la pasta con la ricotta era un piatto molto usato, forse dall’esiguo costo, o forse dal fatto che in casa avanza sempre un pò di passata di pomodoro, sta il fatto che io continua a cucinarla spesso, perchè oltre a tutti i motivi che ho detto prima, è un piatto light e gustoso, per grandi e piccini. (altro…)

MALLOREDDUS ALLO ZAFFERANO CON COZZE E FAGIOLI PUGLIESI

0695

Mi piacciono molto i piatti tradizionali e sto cercando di portarli nel mio blog per non essere dimenticati, spero solo di farvi cosa gradita, anche se non sono raccontati dai nostri vecchi, ma trovati per il web, spero solo che in alcune parti, le mie ricette, rispecchino la tradizione. Certo metto anche del mio, è normale, mai replicare e basta, meglio migliorare anche a proprio gusto e piacere. In questo caso ho cercato di unire due delle più belle regioni Italiane, Sardegna e Puglia, che ho particolarmente al cuore, essendo la regione che mi ospita con tanto piacere. MALLOREDDUS ALLO ZAFFERANO CON COZZE E FAGIOLI PUGLIESI, quando per caso ho trovato questo accostamento (cozze e fagioli) non mi sono subito entusiasmata, a volte si rimane un pò sbalorditi dopo l’assaggio di alcuni piatti. Questo per me è stato un amore a primo assaggio, come dire, se mi fossi fermata al solo pensiero, non lo avrei pagato manco 5 centesimi al ristorante, ma mi sono ricreduta immediatamente, già in fase di preparazione. Bisogna non fermarsi alle apparenze, anzi, provate provate provate. (altro…)

RAGU’ DI FUNGHI CON PANCETTA CROCCANTE

1213

 

Da leccarsi i baffi. Vedo i giro tanti blog, anche troppi direi, ormai vanno di moda gli insegnanti di cucina, che non hanno mai fatto una scuola di categoria, esistono i Blogger che hanno iniziato tre giorni fa, ora mi sono scocciata, a volte prima di arrivare a leggere la ricetta, ti devi sorbire, minuti e minuti di letture insignificanti, “ho fatto questa ricetta perchè bla bla bla, in pan di spagna si fa così, viene meglio così e bla bla bla. Penso che un blog di cucina sia un piccolo ricettario con le pagine sempre aperte, pronto per essere sfogliato da chiunque passi. Non mi interessa perchè tu in questo momento abbia deciso di scriverla o di pensarla, o di inventarla (perchè ormai sono tutti anche inventori di ricette), per me la cosa importante è che i miei lettori, provino la ricetta e pensino, Cavoli…. Katia ha scelto una validissima ricetta, è proprio buona e riesce bene. Penso che il vero spirito del blogger debba essere condividere le proprie esperienze in cucina, e prima di pubblicare una ricetta, debba almeno provarla qualche volta, non una però, giusto per riempire pagine e pagine.

Dopo questa prolissa premessa (non è mia abitudine e mi scuso) passo a mettervi a conoscenza di un primo saporito e gustoso, fatto con funghi e pancetta, un’ottima base anche per una lasagna (la ricetta)

(altro…)

STUFATO DI CAVALLO CON MELANZANE

0476

 

Dopo un’intera estate di vita il mio orto mi ha quasi abbandonato, ma nelle piante ancora trovo qualche ortaggio fresco e genuino, nell’attesa che i cavolfiori, e cime di rape facciano capolino e riempiano i mie nuovi piatti invernali.

Lo stufato di Cavallo con melanzane è un piatto che si presta ancora a questo periodo incerto. Semplice, e facile, perchè una volta messo tutto in pentola, non ci resta che far cuocere per almeno 3 -4 ore, e avremo pronto sia il sugo per la pasta, che il secondo per la cena.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso0435 (altro…)

RISO AL LATTE

RISO AL LATTE

RISO AL LATTE

Uno dei dolci poveri che ricordano la mia infanzia, il RISO AL LATTE è una ricetta molto semplice, ma che può far diventare una merenda, un vero e proprio dolce, amato da grandi e bambini. RISO AL LATTE un dolce d’altri tempi, che con un pò di fantasia diventa un semplice finger-food Dolce, o per stupire gli ospiti improvvisi. (altro…)

BRACIOLE DI CARNE D’ASINO IN TERRACOTTA

095

Le braciole in Puglia sono semplicemente degli involtini di carne ripieni di pancetta, aglio, prezzemolo, pecorino, cotti nel classico sugo di pomodoro, possibilmente cotto in pentole di terracotta dei Fratelli Colì

Premetto che dalle mie parti è molto usata la carne d’asino, che troviamo facilmente in molte macelleria di carne di Cavallo.

Ho già provato questo tipo di carne e per me è l’ideale da fare stufata o ad involtini, dopo una lunga e lenta cottura, la carne risulta tenerissima da rompersi senza l’aiuto del coltello.

BRACIOLE DI CARNE D’ASINO IN TERRACOTTA (altro…)

Friggitelli ripieni di salsiccia

099 Un abbinamento sicuro e sempre garantito, il sapore del peperone, accompagnato al gusto e profumo della salsiccia. I friggitelli ripieni di salsiccia sono da provare, un secondo facile, e che si può anche preparare prima. Pochi sono gli ingredienti e quindi devono essere buoni e di qualità. Nel mio caso ho usato dei friggitelli ormai maturi e quindi rossi, dato che in questo periodo il mio orto è pieno di roba e non riesco a consumare tutto e subito.

(altro…)

PEPERONCINI PICCANTI RIPIENI DI TONNO

PEPERONCINI PICCANTI RIPIENI DI TONNO

PEPERONCINI PICCANTI RIPIENI DI TONNO

Solo qualche piccolo consiglio prima di presentare la semplice e buona ricetta, fatene pochi, non vi fidate del vostro istinto (tanto li consumerò durante l’inverno) (sono conserve, mica li mangeremo tutti in una volta!) (magari ne faccio di più e li regalo per natale) sono tutte chiacchiere, una volte assaggiati, li finirete immediatamente, sono talmente buoni che non riuscirai a lasciarli nei vasetti, lì ad aspettare che arrivi Natale.

Creano assoluta dipendenza.
(altro…)

FAVE E VERDURE ALLA PUGLIESE

FAVE E VERDURE ALLA PUGLIESE028

Un piatto della tradizione pugliese, che ho imparato ad apprezzare da poco tempo. Super calorico, altro che dolce di fine pasto, questo piatto potrebbe bastarvi per lintera settimana.

È di una bontà unica, perche’ fatto con ingredienti poveri, fave secche e verdura lessa, cicorie selvatiche per la precisione, vabbè poi io ho aggiunto anche la cipolla fritta e il pane, ma ci stavano davvero bene.

(altro…)