LASAGNA DI ZUCCHINE SENZA PASTA

Avete mai avuto il frigo pieno e strapieno di verdure? io ormai da 5 anni ho sempre lo stesso problema, e a furia di inventarne una nuova al giorno, a volte sto più tempo a ricercare e studiare nuove ricette che a cucinare. Vivere in campagna ha i suoi pro ma anche i contro, per esempio dover possedere almeno due frigoriferi e altrettanti congelatori. Questo piatto si presta molto ad essere conservato in freezer, basterà fare delle vaschette monoporzioni, e quando si ha fretta, o si deve mancare tutto il giorno, basterà tiar fuori una vaschetta e ripassarla in forno, in modalità scongelamento, poi passerete in modalità cottura per 15 minuti e la lasagna è pronta. Oppure fate come me, tiro fuori dal congelatore la LASAGNA DI ZUCCHINE SENZA PASTA, la sera prima e la metto in frigo per tutta la notte, il giorno dopo sarà già scongelata e pronta per essere infornata e scaldata. Spero che la ricetta sia di vostro gradimento.

LASAGNA DI ZUCCHINE SENZA PASTA

Per questa ricetta ho utilizzato una padella in rame stagnato dell’azienda IdeaRame s.n.c.

Le dosi sono indicative, in quanto ne faccio sempre in quantità da congelare

Dosi per una teglia da 4 persone:

  • una carota
  • una costa di sedano
  • una cipolla piccola
  • un cucchiaio di dado vegetale fatto in casa per insaporire meglio (la ricetta la trovi qui)
  • 250 gr di piselli surgelati
  • 300 gr di carne mista macinata
  • mezzo bicchiere di vino bianco (io ho usato quello nero perchè non ne avevo in dispensa)
  • due foglie di alloro
  • olio evo 2 cucchiai
  • basilico secco (meglio se fresco)
  • 2 bottiglie di passata di pomodoro
  • sale qb
  • 6 zucchine di medie dimensioni
  • 4 fette di prosciutto cotto
  • 4 mozzarelline (per chi è intollerante al lattosio può usarle senza lattosio)
  • 4 cucchiai abbondanti di formaggio grattugiato

lasagna di zucchine 2

LASAGNA DI ZUCCHINE SENZA PASTA

Per prima cosa prepariamo il ragù alla siciliana, utilizzando una padella in rame stagnato. Mettiamo su fiamma media la padella e facciamola scaldare aggiungiamo l’olio e il dado vegetale, facciamo rosolare un pochino. Intanto a parte tritiamo finemente, la carota il sedano e la cipolla, aggiungiamolo al soffritto, e stufiamo a fiamma media, quando le verdure saranno ben appassite e morbide, aggiungiamo i piselli, rosoliamo leggermente e aggiungiamo la carne macinata, facciamola cuocere per una decina di minuti, mescolando bene per farla sgranare, adesso possiamo sfumare con il vino e aggiungere la passata di pomodoro. Facciamo cuocere a fiamma bassa per un’ora, aggiungendo il basilico, l’alloro, e a metà cottura invece regoliamo di sale.

Intanto grigliamo le zucchine, basterà tagliare in fette non troppo sottili, e passarle nella piastra di ghisa, saliamo e teniamo da parte.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

LASAGNA DI ZUCCHINE SENZA PASTA

lasagna di zucchine

Appena avremo tutto pronto possiamo preparare la nostra  LASAGNA DI ZUCCHINE SENZA PASTA, mettiamo alla base di una teglia uno strato di zucchine grigliate, poi qualche mestolo di ragù, una spolverata di formaggio grattugiato, qualche pezzetto di mozzarella e di prosciutto, continuare così per almeno tre strati. Nell’ultimo strato verseremo abbondante ragù e formaggio grattugiato, così da creare la tipica crosticina della classica lasagna a l ragù, passiamo in forno per almeno 20-30 minuti, fino a cottura desiderata.

Se la superficie dovesse cuocere in fretta, possiamo coprire con carta forno o stagnola.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*