FAVE E VERDURE ALLA PUGLIESE

FAVE E VERDURE ALLA PUGLIESE028

Un piatto della tradizione pugliese, che ho imparato ad apprezzare da poco tempo. Super calorico, altro che dolce di fine pasto, questo piatto potrebbe bastarvi per lintera settimana.

È di una bontà unica, perche’ fatto con ingredienti poveri, fave secche e verdura lessa, cicorie selvatiche per la precisione, vabbè poi io ho aggiunto anche la cipolla fritta e il pane, ma ci stavano davvero bene.

FAVE E VERDURE ALLA PUGLIESE
Ingredienti per le fave circa 4 persone:
200 gr di fave secche
1\2 patata piccola
1 spicchio di aglio
una foglia di alloro
 
Ingredienti per la verdura:
250 gr di cicoria selvatica o verdure miste (in mancanza potete cuore spinaci e bieta)
 
2 cipolle
olio evo in abbondanza 
sale qb
Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email
Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso
 Fotor070581638
PREPARAZIONE per le fave e verdure alla pugliese:
Mettere a bagno, in acqua fredda, la sera prima, le fave secche
Il giorno dopo sciacquare le fave, metterle nella pentola alta di Fratelli colì le fave, la mezza patata, lo spicchio di aglio e la foglia di alloro, e aggiungere acqua fino a superare di 3 cm le fave.
Cuocere a fuoco basso fino a quando le fave avranno assorbito tutta l’acqua.
A metà cottura però salare un pò e poi alla fine regolare.
Quando l’acqua sarà assorbita e le fave si sfaldano, il purè è pronto.
A questo punto frullare tutto con il frullatore ad immersione e aggiungere 2 cucchiai di olio.
Frullare fino a renderlo come una crema, più frulli e più si schiarisce…. deve diventare liscio.
Lessare e salare le verdure a vostro piacimento
Mettere una capiente pentola con acqua, appena bolle, buttare le verdure, salare e aspettare la cottura.
Scolare le verdure e tenetele da parte.
A questo punto non ci resta che soffriggere la cipolla fino a doratura.
 non ci resta che fare la magia…
Servire come base la crema di fave, e ai lati la verdura e le cipolle, accompagniamo da una buona fetta di pane di Altamura, e sogniamo!!!!
Il lavoro non è semplice, perchè ci sono molti passaggi ma vi assicuro che è un piatto sorprendente

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.