Questa ricetta è squisita, l’unica accortezza è di cucinare prima i fagioli.

Nel mio caso ho usato i fagioli neri, ottimi proprio per questo genere di piatti, ma anche per un semplice piatto di pasta e fagioli, non erano niente male.
Per prima cosa bisogna mettere a bagno i fagioli il giorno prima, magari dopo pranzo, con abbondante acqua tiepida.
La mattina dopo togliere i fagioli dall’acqua dove sono stati per tutta la notte e metterli in pentola di terracotta alta Fratelli Coli’ Srl , indicata proprio per la cottura dei legumi, (naturalmente è stata tenuta a bagno per 12 ore prima del primo uso) con altrettanta acqua fino a coprire per bene i fagioli.
Cuocere con solo acqua per almeno 3 o 4 ore, a fuoco bassissimo, senza mai salare, se occorre aggiungere altra acqua calda man mano che si asciuga quella nella pentola.
Solo a cottura desiderata saleremo i fagioli, e continuerò la cottura per 10 minuti.
Pronti i fagioli, ci resta solo di preparare l’insalata.
Ingredienti in questo caso niente dosi ma ognuno metterà in base ai propri gusti:
Fagioli neri lessi
uovo sodo
mais in scatola
tonno in scatola
cipolla rossa di tropea (del mio orto personale)
formaggio piccantino
olio extra vergine di oliva
sale qb
Mescolare per bene il tutto, e gustare dopo un paio d’ore per dare il tempo ai sapori di mischiarsi per bene.
L’uso del formaggio piccante , ha dato all’insalata un tocco davvero unico, da provare assolutamente.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

4 Commenti su FAGIOLI NERI E FORMAGGIO PICCANTE UN’INSALATA DA RE

  1. buonissima, fresca e particolarmente adatta a questi giorni di gran caldo, quando si ha voglia soprattutto di piatti freschi e gustosissimi come il tuo:)
    un bacione:))
    Rosy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.