FALSA COTOLETTA AL PROFUMO DI SICILIA

falsa cotoletta
falsa cotolettaVuoi una cena veloce?
Io faccio spesso così…..
un pò di verdura stufata e una fetta di costata di maiale alla palermitana…. ma a modo mio

Spesso per evitare di usare le uova e di friggere, faccio la cotoletta alla palermitana, in pratica è una finta cotoletta e a mio dire è molto più leggera e veloce della classica.

Ingredienti:

2 costate di maiale
Panatura:
2 cucchiai di pan grattato
2 cucchiai di formaggio grattugiato
un pizzico di sale

a parte in sostituzione dell’uovo:
2 cucchiai di olio extravergine biologico dop 
1 cucchiaio di succo di limone

Verdura di contorno a piacere, nel mio caso, ho stufato un bel cavolo cappuccio del mio orto.

Sbattere l’olio con il limone e passare le fette di costata.
Impanare con la panatura pronta in precedenza.
Mettere in padella l’olio e limone rimasto e scaldarlo bene, a questo punto versare le fette di costata e lasciare fare una bella crosticina da entrambi i lati, quando è cotta bene da un lato girare.
Basta farlo una sola volta.
Quando è cotto bene anche l’altro lato la carne è pronto….
Ecco la finta cotoletta… al profumo di limone…..
Buona cena a tutti

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

6 Risposte a “FALSA COTOLETTA AL PROFUMO DI SICILIA”

  1. Katia, la tua finta cotoletta è troppo sfiziosa e sicuramente buonissima, io adoro tutto ciò che ha aroma al limone e questa ricetta la devo assolutamente provare:))
    grazie mille per averla condivisa:))
    un bacione!!!:)
    Rosy

  2. si anche io amo la carne aromatizzata al limone, adoro anche il pollo alla brace marinato in olio e limone, devi provare anche quello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.