ALBERO DI PANINI PROFUMATI ALL’ANICE


Per la vigilia di natale mi piace preparare il pane e le focacce in tante varianti.
Ci mettiamo ai fornelli con tutta la famiglia e ci divertiamo molto, tra una chiacchiera e l’altra (a volte una di più) si aspetta la lunga e attesa lievitazione e poi vai con il forno che nel frattempo aiuta a scaldarci…
Quest’anno devo dire che la viglia di Natale dalle nostre parti è stata abbastanza calda, anzi per la verità tutto il periodo festivo.
Questo impasto è lo stesso che uso per fare la Focaccia pugliese, ma lo lascio abbastanza morbido per fare i panini Mufuletti Tipici Siciliani fatti per il giorno di San Martino.
In pratica è una focaccia morbida con aggiunta di semi di anice.
Per l’occasione ho cercato di vestirlo un pò a festa e di far diventare, dei semplici panini, un lucente alberello di natale con la forma ad albero 

Ingredienti per l’impasto:

 ½ kilo di farina di Farina di tipo 1
½ kilo di farina di semola rimacinata

700 gr di acqua tiepida
15/20 gr di sale a secondo il vostro gusto
mezzo bicchiere di olio
2 gr di lievito di birra
2 cucchiai di semi di anice
Ingredienti per le farciture:
Pomodori secchi
wurstel
olive nere denocciolate
Paprika

La sera prima impasto farina, acqua e lievito con la planetaria (regalo di mio marito proprio per poter fare la focaccia tutti i sabato o quasi) poi metto l’olio i semi di anice e il sale e do un’altra impastata, uso così poco lievito perchè è molto più digeribile e se fatta la sera prima ha tutto il tempo di lievitare.

Metto in un contenitore capiente, perchè dovrà lievitare, e metto in frigo per tutta la notte.
La mattina (in inverno) il pomeriggio presto (in estate) la metto fuori, do un’altra impastata a mano (tanto per farla sgonfiare) e la metto nel forno appena scaldato e spento, appena lievita di nuovo (circa 2 o 3 ore) divido l’impasto a palline del peso che più vi piace ed ho farcito i vari panini:
Con i wurstel: ho messo semplicemente i pezzetti di wurstel all’interno
Con le olive: ho mischiato le olive a pezzetti in una parte dell’impasto
Con il pomodoro secco: Ho inserito dei pezzetti di pomodoro al’interno dei panini ed ho mischiato una parte di impasto con due cucchiai di paprika.
Preparare tutti i panini e metterli nella forma, nel mio caso quella ad albero di natale.
Far lievitare ancora un’ora.
Infornare a forno già caldo a 200° per 20 minuti circa, dato che i panini si uniscono controllare bene la cottura con uno stecchino proprio nei punti di unione, dove tendono a restare crudi.
Bastare fare questa piccola attenzione per avere un panini vestito da babbo natale….

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

50 Risposte a “ALBERO DI PANINI PROFUMATI ALL’ANICE”

  1. Cara Katia, sono tornata dopo una lunga assenza dal blog e ti ringrazio tantissimo per il messaggio di auguri che hai lasciato e che ho visto solo ora in quanto non avevo la possibilità di accedere ad internet..
    ricambio facendo anche a te e famiglia i miei migliori auguri di buon anno, che possa essere all’insegna della serenità,della salute e che possa realizzare quanto più desideri:)
    i mii migliori complimenti inoltre per questi panini realizzati con impasto di focaccia, sono sfiziosissimi e sicuramente buonissimi..mi viene l’acquolina solo a leggere la ricetta e a guardare la foto:)
    un bacione e grazie mille per la bellissima ricetta!!!
    Rosy

  2. Saltando la forma ad albero credo lo si possa rifare anche a desso, mi piacciono troppo questi panini 🙂
    Bravissima, bel blog.

  3. Bellissima ricetta e preparazione davvero spettacolare. Grazie anche agli stampini di Chef Artu’ hai potuto realizzare un lievitato molto invitante e dall’aspetto raffinato, degno di una grande CHEF. In bocca al lupo per il contest

  4. Notevole impatto visivo. Immagino che bontà! Mi piace l’incontro tra il sapore del wurstel e i pomodori secchio.. da provare. In bocca al lupo per il contest, con piacere ti do il mio like. ciao

  5. Ma che ricetta deliziosa che hai preparato…oltre che ad essere bello deve essere decisamente ottimo e anche tanto gustoso questo albero..sarà che poi io vado matta per i wrustel e i pomodori secchi…davvero tantissimi complimenti e in bocca al lupo pe il contest!!!!

  6. ma che bello qst alberello, e complimenti per la creatività , prendo nota anche della ricetta vorrei rifarla anche io… e sopratutto in bocca al lupo per il contest

  7. Che ricetta deliziosa e d’effetto!Non conoscevo questo impasto salato.E’ un’ottima idea anche per la prossima Pasqua.
    Questo chef artù ha dei contenitori per dolci e da forno utilissimi e introvabili.Ottimo!

  8. Caspita davvero invitante e molto goloso il tuo albero di pane. Anche a me piace a NAtale preparare un centrotavola di pane tutto decorato. In bocca al lupo per il contest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.