RISOTTO CON ASPARAGI SELVATICI

Nella primavera dell’anno scorso quando ero ancora incinta di Andrea, il pomeriggio per camminare andavo in giro per le campagne e gira e passeggia portavo sempre in casa mazzolini di asparagi.
Quest’anno invece, che Andrea era già cresciutello lo mettevo nel passeggino e andavamo a raccogliere gli asparagi selvatici, ma anche la cicoria che qui usano fare con le fave secche.
Quando poi tornavo a casa pulivo gli asparagi, davo una sbollentata e li congelavo a porzioni, per poter fare questo buonissimo piatto.
Ingredienti:
Asparagi selvatici, riso (io uso l’originario), aglio, olio, sale, vino bianco (produzione casalinga) e brodo vegetale (il mio che faccio per tutto l’anno ), burro e grana per mantecare.
Il piatto è molto semplice, soffriggere un po’ l’aglio con l’olio, versare gli asparagi e farli rosolare, aggiungere il riso
 e farlo tostare, sfumare con il vino e poi come per tutti i risotti aggiungere a poco a poco il brodo finchè il riso è cotto.
Spegnere la fiamma e mantecare con burro e formaggio (non esagerare perchè altrimenti non si sente il sapore degli asparagi).
Piatto a costo quasi 0 a parte le lunghe passeggiate……

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

3 Risposte a “RISOTTO CON ASPARAGI SELVATICI”

  1. Questo è uno dei miei risotti preferiti, in primavera poi adoro passeggiare poichè dalle mie parti è pieno di asparagi selvatici. Ottima ricetta, divento con piacere tua follower

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.