ZUCCHINA LEGGERINA

Premetto leggerina è uno scherzo, se stai pensando di replicare questa ricetta, digiuna per 3 giorni prima di prepararla.

Dopo dichè prepara:
4 zucchine medie da fare a fette non sottili e fritte in pastella (acqua, farina, sale, un uovo e un po’ di formaggio)
La pastella deve essere densa e non deve scivolare dalla verdura.
Ragù lento (la vostra ricetta preferita) tanto deve andare in forno e si finirà di asciugare
Io il ragù lo faccio così: soffriggere cipolla carote e sedano, aggiungere la carne e rosolare, salare e sfumare con vino bianco e poi mettere la salsa e far cuocere a piacimento, se devo fare la lasagna o cose che ripassano in forno non lo faccio asciugare troppo altrimenti lo faccio cuocere almeno tre o quattro ore a fuoco basso.
3 mozzarelle
formaggio grattugiato
prosciutto affumicato

Si deve fare tipo come per la lasagna, uno strato di zucchine fritte, un po’ di ragù, mozzarella, prosciutto e formaggio e così via fino a finire gli ingredienti.

Poi abbondante formaggio sopra e in forno per 20 minuti a 180° (regolatevi bene voi però).
E questo è il piatto
La lasagna di zucchine con il mio amico di giochi FEGATINO
Chi vuol sapere perchè lo chiamo così alzi la mano
Il mio amico FEGATINO prende il nome dal fatto che nel mio blog lo uso nei piatti leggeri come questi, insomma in quei piatti in cui il fegato è il protagonista, e intendo il nostro fegato………
Anche a 34 anni bisogna giocare ancora un po’…………Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Pubblicato da cucinareinsiemeate

Semplicemente ho dovuto imparare per spirito di sopravvivenza, e da cosa nasce cosa eccomi qui, speriamo bene!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.