Oggi ho voglia di condividere questa torta con voi, è stata preparata tempo fa per il compleanno di mio marito…
Accipicchia 40 suonati!!!!!
Il tema?????
L’orto naturalmente, mica poteva mancare tra le mie torte decorate!
Alla prima occasione l’ho fatta
non è proprio come la immaginavo, infatti non volevo pubblicarla, ce ne sono molte di più belle, ma almeno vale lo sforzo e la volontà di fare le cose.
Sono molto critica e autocritica, e per questo che spesso mi passa la voglia di continuare,
non riesco a stare in mezzo alla categoria foodblogger, vedendo certe schifezze in giro.
Si e non solo, ricevono pure complimenti…..
insomma non è che io sia perfetta anzi lo sto scrivendo, ma non si possono pubblicare foto di piatti irriconoscibili, il titolo dice una cosa e la ricetta un’altra…. focacce al posto di chissà che cosa, penso che la presentazione, specie nel web, dovrebbe almeno essere decente….
di dovrebbe, ci sta lo schizzo di sugo…. ci sta che non si ha sfondo e luci adatte, ci sta che non abbiamo 1000 servizi tutti diversi uno per ogni piatto, ma cavolo…..
almeno toglie il flash alla fotocamera????
lo vuoi servire anche in un piatto di plastica???
non si possono vedere le foto di spaghetti fatte dal mestolo…..
DECENZAAAAAAA
(chiudo parentesi ogni tanto uno sfogo)
La ricetta naturalmente è sempre il classico pan di spagna.
Ho fatto due torte una classica con pan di spagna al limone e crema pasticcera al limone.
Un’altra più piccola total black per i golosi come me.
Per il pan di Spagna al Cacao vi rimando ad un’altra torta dove c’è già la ricetta
 
La crema al cioccolato lo stesso, clicca sotto che trovi la ricetta della crema
Lo stesso vale per il montaggio della torta, in questo link
ho cercato di spiegare tutti i passaggi più importanti.
Per il pan di spagna bianco al limone invece la ricetta è:
Per una tortiera di 28 cm occorrono (la torta verrà bella alta)
9 uova medie
270 gr di zucchero
240 gr di farina 00
140 gr di fecola di patate
1 pz di sale che ai dolci non guasta mai
(la ricetta per un normale pan di spagna senza copertura in pasta di zucchero prevede un pò meno di farina, ma per poter essere rivestito e utilizzato come base per una torta da cake design occorre un impasto un pò più duro)
Procederete come per il pan di spagna al cacao.
Per la crema al limone invece vi rimando ad un’altra delle mie ricette
Qui trovi sia la crema al limone che anche altri dolci al cucchiaio.
 
Il giorno prima vi consiglio di preparare il tutto
dopo assemblare, stuccare con la panna e mettere in frigo.
Tutti i passaggi sono spiegati nella torta pagliaccio
L’unica cosa che in questa dovrete aggiungere sono le cannucce da usare come sostegno per reggere la torta del piano superiore.
In genere nei negozio per cakedesign vendono i pioli per reggere la torta, sono molto resistenti e ci aiutano a non rovinare il nostro lavoro.
La torta superiore è stata rivestita di briciole di pan di spagna al cacao.
E poi via alla fantasia nel creare ortaggi, frutta e tutto quello che vi passa in mente.
Spero esservi stata utile, i miei ospiti hanno gradito…. e si vede…. ecco cosa ne è rimasto.
Se vuoi vedere le mie altre torte decorate o come va di moda CAKE DESIGN
clicca qui

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso