SIMIL KINDER CEREALI FATTI IN CASA, non sono proprio come gli originali, soprattutto per la forma, ma come gusto, garantisco che sono molto molto simili, vi basterà provarli.

SIMIL KINDER CEREALI FATTI IN CASA

Per la forma potete usare, qualsiasi stampo in silicone per cioccolatini, io ho usato uno stampo per mini muffin, per avere un cioccolatino un pò più grande del solito.

Se non avete stampi particolari, potete usare una teglia rivestita di carta forno, o potete fare delle semplici pallini, e schiacciarle un pò con le mani.

Fare i SIMIL KINDER CEREALI FATTI IN CASA, è molto semplice, io li ho fatti per la calza della befana, ma è un’ottima merenda in qualsiasi momento, specie per i nostri ragazzi che fanno tanto sport. La presenza della panna renderà il ripieno più morbido, per avere un netto contrasto con il croccante della copertura.

SIMIL KINDER CEREALI FATTI IN CASA

Per circa 30 cioccolatini vi serviranno:

  • 200 gr di cioccolato bianco di ottima qualità
  • 100 gr di panna fresca non zuccherata (nella versione senza lattosio o vegana, potete optare per usare solo cioccolato fondente, oppure prodotti senza lattosio)
  • 100 gr di cereali soffiati, io ho usato un mix di riso, farro e orzo (per la versione senza glutine, utilizzerete solamente il riso o altri cereali senza glutine)
  • 100 gr circa di cioccolato fondente

 

PROCEDIMENTO:

In una padella antiaderente tostiamo i cereali e facciamoli raffreddare.

Ponete a bagnomaria la panna con il cioccolato bianco e fatelo sciogliere delicatamente. Aggiungiamo i cereali e mescoliamo bene.

Riempire gli stampi dei cioccolatini con il mix di cioccolato e cereali, se non avete lo stampo, fate delle palline, con le mani unte vi verrà più facile.

Poniamo in congelatore il tutto e nel frattempo possiamo procedere a sciogliere il cioccolato fondente, sempre a bagnomaria.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria è fondamentale, per evitare che si possa bruciare o rovinare.

Appena i cioccolatini saranno ben duri (ci vorrà al massimo mezz’ora) possiamo procedere alla glassatura.

Io li tuffo uno ad uno nella cioccolata fusa, poi con l’aiuto di una forchetta li poggio su una gratella a scolare per bene, quando ho finito passo il tutto in congelatore o in frigo, per far asciugare per bene il cioccolato.

Incartate i cioccolatini con la carta stagnola e conservateli in frigo o in una latta lontana da fonti di calore.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*