BISCOTTI SENZA GLUTINE CHE SI SCIOLGONO NEL BIBERON

BISCOTTI SENZA GLUTINE CHE SI SCIOLGONO NEL BIBERON

Una ricetta che avevo dimenticato nel cassetto, fatto e rifatto per 3 anni di fila, li usavo in sostituzione dei classici biscotti per il biberon, che non amavo proprio dare a mio figlio.

Trovata una ricetta base per biscotti con farina di riso, ho tolto e aggiunto ingredienti per dare la giusta consistenza, e per poterli sciogliere anche in latte freddo. Ottimi per i bimbi che sono intolleranti al lattosio, si può tranquillamente sostituire il burro con olio di semi.

Questi biscotti si sciolgono davvero in pochissimo tempo, in latte freddo o caldo, e sono fatti in casa, senza dover aggiungere conservanti o altro, nella dieta dei nostri bimbi.

BISCOTTI SENZA GLUTINE CHE SI SCIOLGONO NEL BIBERON

Ingredienti:

  • 485 gr di farina di riso
  • 65 gr di amido di mais
  • 150 gr di zucchero di canna (fino oppure frullatelo un pochino)
  • 50 gr di olio d’oliva
  • 150 gr di burro (in caso di intolleranze potete sostituire con olio di semi)
  • 50 gr di uova (uno circa)
  • 50 gr di latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 20 gr di melassa (oppure miele, uso la melassa specialmente per il sapore)
  • pz di sale
  • 4 gr di lievito per torte

FotorCreated

BISCOTTI SENZA GLUTINE CHE SI SCIOLGONO NEL BIBERON

In una ciotola capiente montare, con le fruste, olio burro e zucchero, Formate una bella crema morbida e gonfia, aggiungere le uova e il latte piano piano, non facendo smontare il tutto. Aggiungere le farine e il resto degli ingredienti e amalgamare bene.

L’impasto deve essere piuttosto morbido, non riuscirete a lavorarlo bene, non sarà compatto, e non lo deve essere.

Cercate di fare dei salsicciotti, con l’aiuto della pellicola, stringete bene e mettete in frigo per una notte.

Accendere il forno in modalità ventilato, tagliate i biscotti a fette di un cm massimo di spessore, e ponete in teglia. Cuocere a 170° per 15 minuti circa.

Adesso potete fare la prova, si scioglieranno facilmente, inoltre potete prepararne in quantità, congelare i vari salsicciotti e scongelarne uno alla volta.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*