RISOTTO AL VAPORE TUTTO IN PENTOLA (ZUCCHINA E SALSICCIA)RISOTTO AL VAPORE TUTTO IN PENTOLA

Un modo pratico, veloce ed economico, per preparare un “risotto” milleusi, ottimo per qualsiasi abbinamento di ingredienti. Più che una ricetta, un tipo di cottura, che mantiene tutti i sapori e le sostanze di tutto quello che andremo ad inserire.

RISOTTO AL VAPORE TUTTO IN PENTOLA
Una tecnica universale per cucinare un risotto, basta solo stratificare i vari ingredienti e il gioco è fatto.
Alla base, mettere gli ingredienti che devono cuocere di più e continuare in questo modo.
FotorCreated

RISOTTO AL VAPORE TUTTO IN PENTOLA

Ingredienti per 2 persone:
  • 150 gr di riso (a vostra scelta, io in questo caso ho deciso di usare il basmati, per ottenere un “risotto” molto sgranato e per niente colloso)
  • 2 zucchine piccole, tagliate a fettine non troppo sottili
  • 1 scalogno tagliato a fettine sottili
  • 100 gr di salsiccia sbriciolata (facoltativa, è buonissimo anche solo con zucchina e scalogno)
  • un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • una spolverata di formaggio grattugiato
Preparare una pentola capiente con abbondante acqua (almeno 4-5 litri), la pentola dovrà essere piena per 3/4, poniamola sul fuoco e adagiamo sopra la nostra vaporiera universale, Mondial Casa.
Sistemiamo quindi gli ingredienti a strati, in questo modo, prima lo scalogno, poi le zucchine, poi il riso e alla fine la salsiccia, copriamo con coperchio.
Accendiamo al minimo il gas, e facciamo cuocere per 40-50 minuti, la cosa importante è di usare una fiamma medio-bassa, e che l’acqua nella pentola sotto sobbolla, dopo i primi 30 minuti controllare il livello d’acqua nella pentola.
Ne caso fosse necessario il rabbocco, aggiungere acqua bollente.
Controllare di tanto in tanto la cottura e mescolare solo dopo almeno 20 minuti. Quando il riso sarà al dente, possiamo spegnere la fiamma, e lasciare il tutto in pentola con coperchio per altri 15-20 minuti, così termineremo la cottura a costo zero.
Servire il risotto al vapore con un filo d’olio crudo e una spolverata, a piacere, di formaggio grattugiato

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*