BISCOTTI GRANCEREALI AL CIOCCOLATO

BISCOTTI GRANCEREALI AL CIOCCOLATO

Vado in giro per supermercati e porto in casa qualsiasi genere di cereale o farina, ingredienti difficili da reperire, ma che per una botta di c…. a volte trovo in esposizione tra gli scaffali, e poi??? La corsa all’uso più disparato. Questa volta avevo della crusca d’avena, miglio e riso soffiato e pistacchi da consumare, in questi casi, la miglior soluzione è quella di sfornare dei biscotti. BISCOTTI GRANCEREALI AL CIOCCOLATO

Un impasto davvero semplicissimo, e versatile, potete sostituire la farina, la frutta secca e i cereali soffiati come più vi piace, basta mantenersi nelle dosi indicate e nelle proporzioni consigliate.

BISCOTTI GRANCEREALI AL CIOCCOLATO

Ingredienti:

  • 80 gr di crusca d’avena
  • 180 gr di farina di farro dicocco a pietra integrale (per la versione senza glutine potete usare tranquillamente un mix pronto, oppure 100 gr di frina di riso e 80 gr di farina di mais fioretto)
  • 40 gr di riso soffiato (io ho usato 20 gr di miglio soffiato e 20 gr di riso soffiato)
  • 30 gr di gocce di cioccolato, o cioccolato tritato
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 20 gr di cacao amaro
  • 20 gr di frutta secca, io ho usato i pistacchi
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • un pz di sale
  • 60 gr di olio di semi di girasole
  • 140 gr di acqua

grancereale

La consistenza dell’impasto dovrà essere come nella foto, stendendolo tenderà a rompersi, ma basterà aiutarsi con una spolverata di farina e con le mani.

In un robot capiente versiamo i cereali soffiati, la crusca d’avena, e la frutta secca. Tritiamo il tutto, fino a rendere il tutto abbastanza fine. Adesso mettiamo tutto in ciotola, e aggiungiamo gli altri ingredienti secchi (tranne acqua e olio), mescoliamo bene il tutto e versiamo subito l’olio, cerchiamo di ungere il tutto per bene prima di aggiungere anche l’acqua.

Adesso compattiamo e mettiamo il tutto in frigo, avvolto da pellicola trasparente.

Dopo un’ora stendiamo con l’aiuto della carta da forno alla base, e una spolverata di farina. Facciamo una sfoglia non troppo spessa, circa mezzo cm, se piace, anche meno, coppiamo con un tagliapasta tondo i vostri biscotti. Posizioniamoli in teglia, rivestita da carta forno e inforniamo a 180° per circa 20 minuti (i tempi di cottura sono indicativi, seguite le vostre abitudine), se il vostro forno lo consente scegliete la modalità ventilato sotto, o semplicemente il ventilato standard.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*