PURE’ DI PATATE FACILISSIMO

PURE' DI PATATE FACILISSIMO

Le cose a volte possono sembrare più difficili di quello che sono veramente, il purè di patate è davvero facilissimo e il sapore vi sorprenderà.

PURE’ DI PATATE FACILISSIMO

Le dosi e i pesi variano molto dalla qualità delle patate, se le patate sono più asciutte allora servirà più latte e viceversa.

Ingredienti per circa un kilo di purè:

  • 500 gr di patate lesse
  • 150-250 ml ml di latte (il peso è molto indicativo, bisognerà regolarsi in base ai gusti e alla consistenza che vogliamo ottenere)
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • sale qb
  • a piacere pepe e noce moscata
  • due noci di burro
Per prima cosa poniamo a bollire le patate in questo modo:
in una pentola capiente mettiamo le patate intere (ben lavate) copriamo con acqua fredda e portiamo a bollore, cuocere le patate fino a quando saranno tenere, possiamo provare ad infilzarle con la punta del coltello, se le patate vengono trapassate facilmente, allora saranno cotte.
Adesso, con le patate ancora calde, tagliamole a pezzettoni e schiacciamole con tutta la buccia, se usiamo lo schiacciapatate, vedrete che la buccia resterà all’interno, e ci eviteremo così di doverle pelare.
Altrimenti procedete, pelandole le patate e schiacciandole con la forchetta, come facevano le nostre nonne.
Mettiamo le patate schiacciate in una pentola, aggiungiamo il formaggio e il latte, e frulliamo con il mixer ad immersione, facciamo scaldare leggermente, giusto per dare la stessa temperatura a tutti gli ingredienti, il purè è già cotto, se vi piace freddo potete evitare questo passaggio, e frullate quindi il tutto in una ciotola capiente.
Quando il tutto sarà cremoso, aggiungiamo il sale e le spezie, facciamo addensare bene, regolandoci con l’aggiunta del latte. (non preoccupatevi del peso iniziale, se volete potete aggiungerne ancora). Quando avremo ottenuto la densità voluta, spegniamo il fuoco e aggiungiamo il burro. (nel caso della preparazione fredda, dobbiamo però far sciogliere il burro a parte, ed aggiungerlo già fuso)
Se vogliamo ottenere un purè piuttosto fine al palato, dobbiamo frullare e aggiungere un pò di latte in più, a me piace molto vellutata, e infatti aggiungo sempre altro latte.
Un consiglio, inserite il latte, poco alla volta così potrete regolarvi meglio.
Diamo un’ultima mescolata e serviamo come contorno. Nel mio caso ho servito con una finta cotoletta, senza uova.

FotorCreated

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*