IL POLPETTONE FARCITO DELLA NONNA

IL POLPETTONE FARCITO DELLA NONNA

Come in tutte le famiglie, ogni nonna ha la sua ricetta personale, la migliore,la più buona in assoluto, e guai a contraddirle, perchè il IL POLPETTONE FARCITO DELLA NONNA è sempre il migliore, è sempre il polpettone perfetto.

IL POLPETTONE FARCITO DELLA NONNA

Ingredienti per 6 persone circa:
  • 500 gr di carne macinata mista (vitello-manzo e maiale, io per problemi di allergie uso solo il maiale)
  • due uova
  • due cucchiai di formaggio grattugiato
  • due-tre cucchiai di pangrattato (per la versione senza glutine, usate quello consigliato per la vostra dieta)
  • mezzo bicchiere di latte
  • spezie qb a piacere (maggiorana, erba cipollina, aglio tritato finissimo, prezzemolo, curry, curcuma)
  • due-tre carote sbollentate ma al dente (io uso le carote di Polignano che sono dolcissime)
  • 100 gr di provolone a pezzettoni
  • sale qb
  • olio evo qb
Contorno:
  • carote di Polignano
  • patate
  • funghi
  • sale e olio evo qb
  • spezie come per il polpettone, a vostro piacimento (io ho usato lo stesso mix del polpettone)

IL POLPETTONE FARCITO DELLA NONNA

In una ciotola capiente, versiamo tutti gli ingredienti per il polpettone, tranne le carote e il provolone, mescoliamo ben ben con le mani, fino a formare un bell’impasto non troppo duro, come si fa per le classiche polpette. Per regolarci possiamo aggiungere del latte o altro pangrattato. Aggiungiamo le spezie e il sale,amalgamiamo bene e mettiamo in frigo per un’ora, così da compattare al meglio l’impasto.
Tiriamo dal frigo il polpettone, stendiamolo su carta da forno, leggermente inumidita e oleata, mettiamo al centro le carote e il provolone, e arrotoliamo per bene, aiutandoci con la carta da forno. Chiudiamo a caramella e mettiamolo delicatamente sulla teglia, rivestita da carta forno.
Nella stessa teglia mettiamo le patate tagliate a spicchi, i funghi a pezzettoni e le carote, (erano avanzate dal ripieno del polpettone, quindi sono leggermente sbollentate e lasciate al dente), versiamo sopra abbondante olio, sale e le spezie a nostra scelta, inforniamo il tutto a 180° per circa 30 minuti.
Unico consiglio è quello di tagliare le patate e i funghi piuttosto grossolani, se volgiamo cuocerli insieme al polpettone, altrimenti potrebbero bruciarsi.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*