GNOCCHI DI ZUCCA CON SALSICCIA E SPINACI

GNOCCHI DI ZUCCA CON SALSICCIA E SPINACI

Un piatto semplice, unico e di gusto, gli gnocchi di zucca sono molto versatili, li possiamo condire davvero con tantissime cose, io per esempio li adoro con burro e salvia fresca, ma per un giorno di feste possiamo anche arricchire il nostro piatto con carne e verdure. In questo caso degli ottimi spinaci del mio orto e un pezzetto di salsiccia fresca fresca.

GNOCCHI DI ZUCCA CON SALSICCIA E SPINACI

  • 250 polpa di zucca già cotta
  • 100-150 gr di farina di semola senatore cappelli
  • 1 uovo
  • sale, pepe e noce moscata qb
  • 150 gr di salsiccia
  • 3 cubetti di spinaci congelati
  • uno spicchio di aglio
  • olio evo
  • mezzo bicchiere di vino bianco

FotorCreated

Preparare gli gnocchi di zucca non è facilissimo, ma con un pochino di pratica riusciremo a capire la giusta consistenza. Per prima cosa puliamo la zucca e tagliamola a tocchetti di 4 cm circa. Mettiamoli in pentola con acqua fredda e facciamo cuocere fino renderla tenera, infilzate una forchetta e se trapassa il pezzo di zucca, sarà cotta.

Scolate il tutto e schiacciate la zucca con lo schiacciapatate, rendendola a crema molto fine, adesso aggiungiamo gli altri ingredienti. In una ciotola capiente versiamo la purea di zucca, aggiungiamo l’uovo, il sale, un pizzico di pepe e noce moscata, e aggiungiamo piano piano la farina. Potrebbe servirne poco più o poco meno, tutto dipenderà da quanto avremo fatto scolare bene la zucca. Io in genere ne aggiungo solo 100 gr e poi controllo la cottura in questo modo, cuocendo un paio di gnocchetti, se appena vengono a galla sono ancora morbidi, aggiungo altra farina, se invece sono già ben sodi mi fermo, sarà più facile appena li proverete a fare.

Dopo aver pronto l’impasto, mettetelo a riposare per mezz’ora in frigo, ne frattempo prepariamo il sughetto veloce.

In una padella versiamo un giro d’olio e lo spicchio d’aglio tritato, facciamolo rosolare e aggiungiamo la salsiccia senza budello e ben sbriciolata, cuocere e sfumare con il vino bianco, e dopo circa 5 minuti di cottura a fuoco medio aggiungiamo gli spinaci tritati. cuocere il tutto per altri 10-15 minuti circa.

Prepariamo una padella con acqua, portiamo in ebollizione e aggiungiamo il sale, adesso possiamo iniziare a cuocere i nostri gnocchi di zucca. Potete procedere in due modi, o versate aiutandovi con due cucchiaini, oppure fate come me (impiegherete un pochino di tempo in più, ma verranno molto più piccolini e tutti uguali), mettete il composto degli gnocchi in una sacca da pasticcere, di quelle usa e getta, tagliate la punta del diametro di poco più di un cm, e con l’aiuto di un paio di forbici, fate uscire un pochino di impasto e tagliate all’altezza di due cm circa. Dalle foto spero riuscirete a capire meglio.

Gli gnocchi saranno cotti appena vengono a galla, tuffatene pochi alla volta e non fate bollire troppo l’acqua, rischierete di rompere e spappolare gli gnocchi. Quando tutti gli gnocchetti di zucca saranno pronti, versateli nella padella con il condimento e fateli amalgamare bene, serviamo caldi con una spolverata di formaggio grattugiato a piacere.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*