POLLO-PIZZA CON PAPIRO FAI DA TE

POLLO-PIZZA CON PAPIRO FAI DA TE

L’idea l’ho presa tempo fa, ed è favolosa, sia per il petto di pollo che per la carne di maiale, che spesso, dopo la cottura in padella, risultano asciutte e dure. Un famoso marchio lo chiama Papiro, noi ancora dobbiamo battezzarlo, anzi se hai voglia prova a suggerirmi un nuovo nome 🙂

POLLO-PIZZA CON PAPIRO FAI DA TE

In questi giorni nel mio frigo gironzola una mega Zizzona di Battipaglia da un kilo (mozzarella con 100% latte di bufala), e dopo averne usato un bel pezzettone per il mio tarallone di pizza (leggi qui la ricetta), ho avuto la necessità di consumarla in fretta. L’idea è davvero semplice e veloce, inoltre avremo un piatto semplice e gustosissimo, con prodotti d’eccellenza.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

INGREDIENTI PER IL POLLO-PIZZA CON PAPIRO FAI DA TE

foto per pizza con mozzarella di bufala

  • 200 gr di petto di pollo a fette non troppo sottile
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • qualche cubetto di Zizzona di Battipaglia
  • un filo d’olio (questo tipo di cottura consente di utilizzare davvero pochissimo olio)
  • pz di sale
  • pz di origano
  • pz di peperoncino (se piace)
  • Indispensabile fogli di carta da forno, della grandezza più del doppio della fetta di pollo da cuocere

FotorCreated

Stendere la passata con l’olio il sale e l’origano nella carta da forno, aiutandosi con il dorso del cucchiaio, adagiare il petto di pollo da un lato della carta, mettere sopra dei pezzetti di mozzarella e coprire con il resto della carta. Mettere con delicatezza la carta su una padella ben calda e cuocere per 5-7 minuti, dal lato senza la mozzarella. Girare con calma il “papiro” giusto il tempo di far sciogliere per bene la mozzarella, circa 2 minuti. Il nostro pollo è pronto, servitelo ben caldo e vedrete che con pochissimo tempo e grassi avremo una cena gustosa e senza sensi di colpa. Se ti piace l’idea, QUI trovi un’altra ricetta con il PAPIRO FAI DA TE

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*