PASTA E CECI ALLA PUGLIESE

PASTA E CECI ALLA PUGLIESE, non ha nulla di diverso dalla classica pasta e ceci che usava fare la nostra nonna, l’unica aggiunta “Pugliese” è il peperoncino e qualche pezzetto di pomodoro (anche se mia nonna lo metteva il pomodoro), diciamo che sono ricette conosciute in tutte le casa, e che per ovvie ragioni, di gusti o di reperibilità di prodotti, venivano spesso modificate di casa in casa, di quartiere in quartiere. La PASTA E CECI ALLA PUGLIESE è molto semplice da fare, specie se usiamo prodotti base di ottima qualità, come i ceci in scatola biologici l’azienda agricola Campo (agricoltura biologica dal 1978)

PASTA E CECI ALLA PUGLIESE

PASTA E CECI ALLA PUGLIESE

Per la pasta e ceci alla pugliese serviranno pochissimi ingredienti, ma la qualità farà la differenza

Ingredienti per 4 persone:

elenco ingredienti

Per prima cosa dobbiamo finire di cuocere i ceci, quindi in una pentola d’acciaio, versiamo i ceci e li copriamo con l’acqua fredda, aggiungiamo uno spicchio di aglio, le foglie di alloro e la costa di sedano, mettiamo sul fuoco e portiamo a bollore per circa quindici minuti.

pasta e ceci alla pugliese

A parte prepariamo la base per il sughetto, in una padella larga e dai bordi alti, versiamo l’olio, uno spicchio di aglio tritato, il peperoncino tritato, (senza i semi) e un cucchiaino di concentrato di pomodoro. Scaldiamo il tutto e rosoliamo per bene l’aglio, a questo punto versiamo la polpa di pomodoro, i ceci ben scolati, mezzo cucchiaino di sale, chiudiamo con coperchio e facciamo cuocere per circa 15 minuti.

Intanto a parte cuociamo la pasta (per come dosare acqua e sale per la pasta leggi questo post utilissimo)

pasta e ceci alla pugliese2

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Quando la pasta sarà cotta aggiungiamola al sughetto e serviamo ancora ben calda, la PASTA E CECI ALLA PUGLIESE  sarà un piatto unico e ben nutriente, basterà servire un solo piatto per un unico pasto, accompagniamo a fine pranzo un bel piatto di verdura cruda come una insalata fresca.

come conservare il pomodoro concentrato

Per conservare il pomodoro concentrato basterà schiacciare con il dorso di un cucchiaino, e spingere la polpa, adesso versiamo un filo d’olio a coprire il tutto, e chiudiamo bene, teniamo il barattolo in frigo, e ogni volta che lo useremo dobbiamo ripetere quest’operazione. Così si conserverà più a lungo.

Spero anche questa volta di esservi stata utile, a presto con tante altre ricette

PASTA E CECI ALLA PUGLIESE

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*