GNOCCHI DI PATATE PASSO PASSO

GNOCCHI DI PATATE PASSO PASSO, a volte anche le semplici cose posso sembrare difficili per chi inizia a cucinare. Gli gnocchi di patate sono molto semplici da fare e con qualche aiuto e un pò di pratica li potrete fare anche voi. Servono pochissimi ingredienti e potremo portare in tavola uno dei piatti più antichi della cucina Italiana.

GNOCCHI DI PATATE PASSO PASSO

Ci sono moltissime ricette a riguardo, chi pesa la farina, chi la fa ad occhio, chi mette uova e formaggio chi usa solo patate e farina, e anche in quella ci sono vari pensieri, Farina bianca o semola? Patate vecchie o una vale l’altra? Io cerco di riordinare le varie info e creare un piatto in base ai miei gusti, ho provato svariate volte, ma dopo aver trovato la ricetta “perfetta” ai miei gusti, non la mollo più.

Fotor01031224639

Queste indicazioni sono prettamente scelte di gusto, personale, e spero poter soddisfare anche il vostro.

GNOCCHI DI PATATE PASSO PASSO

Ingredienti:

  • 500 gr di patate (meglio se un pochino vecchie, ma se non le avete potete usare delle patate qualsiasi, dovrete però regolare le dosi della farina, perchè probabilmente ne occorrerà un pochino di più)
  • 150-200 gr di farina di semola rimacinata (Da buona Siciliana, non uso molto le farine bianche anche se in molti si stupiscono dell’uso della semola per la preparazione degli gnocchi)
  • un uovo
  • 3 cucchiai di formaggio tipo Grana grattugiato
  • un pizzico abbondante di sale

Le dosi della farina sono molto relative, tutto dipenderà dal gradi di umidità delle patate. Alcuni consigli importanti secondo la mia esperienza sono:

  1. Cuocere le patate e schiacciarle anche il giorno prima, io uso spesso farli in estate, preparo le patate la sera e il giorno dopo devo solo fare l’impasto.
  2. Lessare le patate in una pentola capiente, mettendo insieme acqua fredda e patate, lavate e pulite, ma non sbucciate. Far cuocere a fiamma media, portando e mantenendo il bollore, fino a quando le patate saranno ben cotte. Ce ne accorgeremo, quando riusciremo a trapassare le patate con un coltello, senza far fatica.
  3. Schiacciare le patate quando sono ancora calde, non servirà togliere la buccia, ma semplicemente schiacciarle, vedrete che la buccia resterà attaccata al fondo dello schiacciapatate. Basterà rimuovere la buccia ed inserire un’altra patata e continuare a schiacciare.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

7

GNOCCHI DI PATATE PASSO PASSO

Fatto questo preparate la classica fontana, con il buco al centro (dopo che le patate saranno fredde ormai, anche il giorno dopo). Versare al centro una parte di farina, in genere basteranno 100 gr, e tenete da parte i restanti 50 gr, come vedete nelle foto.

Aggiungere il resto degli ingredienti e impastare, non esagerate, lasciate tranquillamente l’impasto anche un pò grumoso, come vedete il mio. Continuando ad impastare troppo, dovremo poi aggiungere anche altra farina, e poi non saranno più gnocchi di patate, ma di farina. L’impasto liscerà nel frattempo che prepareremo gli gnocchi. con un tarocco pulite per bene la spianatoia, tagliate un pezzetto di impasto, e create un rotolino, aiutandovi con la farina rimasta, servirà giusto per spolverare il piano ed evitare che si attacchi l’impasto alle mani.

Basterà essere delicati, se ci ricordiamo che non abbiamo tra le mani del pane o della pizza, sarà tutto più facile, è un impasto molto delicato e così dovrà essere trattato.

059506155

Dopo aver fatto tutti i rotolini ed esaurito l’impasto, puliamo la spianatoia, dovrebbe esserci ancora della farina, (dobbiamo usarne davvero poca, basterà una semplice spolverata), e tagliamo tanti bocconcini delle dimensioni di un paio di cm al massimo. Passare gli gnocchi nel rigagnocchi, uno per uno, usando il pollice, come vedete in foto, bisognerà premere leggermente per far rigare l’impasto e creare il classico solco dalla parte liscia.

GNOCCHI DI PATATE PASSO PASSO

Fotor01031224814

La cosa fondamentale è che appena fatti devo essere subito cotti, basterà tuffarli in acqua bollente, ma che non sia troppo forte, altrimenti gli gnocchi potrebbero rompersi. Saranno cotti in pochissimi secondi, appena verranno a galla si potranno tirar fuori con un mestolo forato.

GNOCCHI DI PATATE PASSO PASSO

075

Io ho usato una pentola di piccole dimensioni (Mondial Casa), una volta scolati gli gnocchi, metteteli in una teglia o ciotola grande da poterli contenere tutti, e man mano conditeli leggermente con del semplice sugo di pomodoro, e una spolverata di formaggio, per evitare che si attacchino.

GNOCCHI DI PATATE PASSO PASSO

 

0867

Se siete in tanti potete prepararli tranquillamente in anticipo e scaldarli in forno, versando sopra della mozzarella a dadini, oppure potete anche congelarli e utilizzarli al momento.

Per congelare gli GNOCCHI DI PATATE PASSO PASSO, basterà tuffarli in acqua bollente, scolarli, appena tornano a galla e metterli ben distanziati in un panno di cotone pulito e privo di ammorbidente, fate asciugare per bene e metteteli in vassoi coperti da pellicola (sopra e sotto). Fateli congelare e poi sistemateli nei sacchetti per frezeer per ridurre lo spazio da occupare.

Io non li congelo mai, in genere se siamo in tanti uso farli al forno, sono anche più buoni, non vi resta che provare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*