PALLINE DI PANE RIPIENE CON OLIVE

PALLINE DI PANE RIPIENE CON OLIVE

Quante volte impastiamo pizza, focacce e pane? io quasi un paio di volte a settimana, e spesso mi avanza dell’impasto, diciamo la verità (abbondiamo apposta), e non sempre si ha voglia della stessa cosa. io uso spesso preparare tanti piccoli antipasti, da congelare e tirare fuori quando arrivano amici all’improvviso, una passata< veloce nel forno caldo e gli aperitivi sono sempre pronti.

PALLINE DI PANE RIPIENE CON OLIVE

Come ho già anticipato questa è una preparazione fatta con avanzi di impasto, in questo caso del pane semplicissimo

Ingredienti:

  • 500 gr semola rimacinata
  • 350 gr di acqua tiepida
  • 5 gr di lievito di birra fresco
  • mezzo cucchiaino di miele (nella versione vegana si può utilizzare del malto)
  • Olive Taggiasche
  • sale qb (se dovete preparare solo il pane farcito tenetevi indietro di sale, dato che le olive sono già molto saporite)

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

 

Impastiamo bene tutti gli ingredienti, sia a mano che in planetaria, basterà aggiungere l’acqua (dove sciogliamo il miele e il lievito) pian piano alla farina e impastare fini a rendere liscio e omogeneo.

Per le sole PALLINE DI PANE RIPIENE CON OLIVE non servono pieghe o pirlature particolari, dopo le feste siamo stanche, basterà rendere il l’impasto liscio e metterlo in frigo per una notte.

Il giorno dopo, portiamo l’impasto a temperatura ambiente, mettiamo nella spianatoia spolverata con semola, e diamo una leggera piega a tre, dopo un’ora tagliamo a piccoli pezzi di circa 30 gr ciascuno, mettiamo ad ogni pallina un’olivetta e chiudiamo per creare le PALLINE DI PANE RIPIENE CON OLIVE, mettiamo le palline in teglia con carta da forno e lasciamo lievitare un paio d’ore.

Inforniamo a 200° per 15 minuti, i pezzi sono molto piccoli e cuoceranno in fretta.

Servite con salumi e formaggi, oppure appena freddi metteteli in sacchetti per freezer e congelateli.

Quando vi serviranno, basterà metterli in teglia e infornare con forno caldo a 180° per massimo 5 minuti.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*