RISOTTO CON ASPARAGI E VERDURE

RISOTTO CON ASPARAGI E VERDURE, un primo piatto semplicissimo e salutare, ricco di verdure (nascoste) e saporito per la presenza degli asparagi selvatici, raccolti personalmente e congelati per la provvista annuale. Durante l’anno in tutte le stagioni cerco di raccogliere tantissime verdure e profumi selvatici, come appunto gli asparagi, in primavera, le more, in estate, le verdure di campo in base alle stagioni, sono genuine, fanno bene e soprattutto sono costo Zero, e perchè non approfittarne? In quelle giornate libero la mente e mi faccio delle lunghissime passeggiate, scarico lo stress e mi diverto tantissimo, anche se poi arrivata in casa mi tocca pulire le buste piene di verdure, ma ne vale sicuramente la pena.

 RISOTTO CON ASPARAGI E VERDURE

Ingredienti per 3 persone:

  • 100 gr di asparagi selvatici (chi non avesse la possibilità di trovarli, vanno bene anche quelli coltivati, il gusto sarà meno accentuato, ma ottimo lo stesso)
  • 180 gr di riso carnaroli
  • 2 cucchiai di soffritto fatto in casa (leggi qui la ricetta) un ottimo modo per nascondere altre verdure e riuscire a farle mangiare ai nostri bimbi
  • uno spicchio di aglio
  • un bicchiere di vino bianco da cucina
  • 2 cucchiai di olio evo
  • una noce di burro
  • qualche goccia di aceto di mirtilli
  • scaglie di Grana padano qb, sul RISOTTO CON ASPARAGI E VERDURE otterremo una mantecatura da veri professionisti

FotorCreated

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Iniziamo a preparare il nostro RISOTTO CON ASPARAGI E VERDURE, in una padella o ancora meglio una risottiera, rosoliamo l’aglio tritato con un pochino di olio, aggiungiamo gli asparagi (pre-lessati, basterà una semplice sbollentata, giusto un paio di minuti per intenerirli) tagliati a pezzettini, e rosoliamo anche questi, aggiungiamo il riso e lo tostiamo leggermente, deve diventare trasparente. A questo punto sfumiamo con il vino, aggiungiamo il soffritto (le verdure tritate) e iniziamo ad aggiungere acqua calda, continuiamo la cottura del risotto, senza aggiungere sale, perchè il soffritto è già salato, lo regoliamo solo verso fine cottura. Quando il  RISOTTO CON ASPARAGI E VERDURE è cotto, non ci resta che mantecare, aggiungendo il burro e le scaglie di grana Padano, serviamo caldo con qualche spruzzata di aceto di mirtilli.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*