BASE MORBIDA AL CACAO PER SEMIFREDDI E BAVARESI

Ho conosciuto questa BASE MORBIDA AL CACAO PER SEMIFREDDI E BAVARESI, quando ho iniziato a studiare una delle torte moderne più famose in questi tempi, La bavarese ai tre cioccolati. Ho letto svariate ricette e ho preso spunto da almeno tre diversi pasticceri, ogni volta che cerco di fare un dolce nuovo, cerco sempre di soddisfare comunque il mio palato, e quindi diminuisco panna e cioccolato, e prediligo il cacao, cerco ricette che mi consentano l’uso di qualche uovo in meno, per “avere la coscienza pulita”, per la base ho preferito questa, che mi consente l’uso del cacao, una BASE MORBIDA AL CACAO PER SEMIFREDDI E BAVARESI resta soffice, umida e un sapore deciso, senza farina e ottima per gli intolleranti al glutine e frumento, da un pò di tempo ho dovuto scoprire anche questo nuovo mondo, perchè mio figlio sta seguendo una dieta priva di frumento-glutine e lattosio, e devo dire che non è per niente facile.

BASE MORBIDA AL CACAO PER SEMIFREDDI E BAVARESI

Ingredienti:

  • 180 gr di albumi
  • 120 gr di tuorli
  • 55 gr di cacao amaro
  • 190 gr di zucchero semolato

FotorCreated

 

Montare gli albumi con lo zucchero, aggiungere i tuorli, solo leggermente sbattuti, non serve montarli. Mescolare con una spatola, delicatamente senza smontare gli albumi, a questo punto aggiungere il cacao setacciato, mescolando sempre delicatamente.

Rivestire una teglia con carta forno bagnata e strizzata (servirà per aiutarvi a far aderire bene la carta alla teglia, e versare il composto di BASE MORBIDA AL CACAO PER SEMIFREDDI E BAVARESI lo strato dovrà essere di un cm circa.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Infornare a 190° per 8-10 minuti al massimo, non dovrà cuocere di più. Lasciatelo raffreddare e tagliatelo nella forma che vi servirà, io come già anticipato stavo facendo la Bavarese ai tre cioccolati, che vi posterò nei prossimi giorni, dandovi altri consigli per le varie preparazioni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*