RISOTTO ALLA ZUCCA GIALLA CON PANCETTA E SALVIA CROCCANTI

RISOTTO ALLA ZUCCA GIALLA CON PANCETTA E SALVIA CROCCANTI

A volte non servono tanti giri di parole, un piatto deve raccontarsi anche da solo, un semplice risotto alla zucca può anche diventare un’occasione di assaggio per un pratico finger-food. Amo le feste e gli Happy Hour e alla prima occasione cerco sempre di rappresentare anche i piatti più semplici, perchè la cucina per me è tradizione, ma allo stesso tempo bisogna riuscire ad adeguarsi alle nuove tendenze, senza stravolgerla. Che altro aggiungere se non la ricetta? Seguitemi e vi presenterò un semplice risotto alla zucca trasformato in un goloso finger-food.

RISOTTO ALLA ZUCCA GIALLA CON PANCETTA E SALVIA CROCCANTI

INGREDIENTI per circa 12 finger-food:
  • 200 gr di zucca gialla
  • 2 tazzine da caffè di riso carnaroli (circa 100 gr)
  • 1 pezzetto di cipolla
  • Brodo vegetale fatto in casa (la ricetta la trovi qui)
  • 50 gr di pancetta piacentina Dop
  • qualche foglia di salvia
  • una noce di burro
  • una manciata di formaggio grattugiato
  • sale (no se si usa il brodo già salato)
  • Qualche goccia di glassa di aceto balsamico
  • olio evo qb
 
Per la salvia croccante:
  • 100 gr di farina di semola rimacinata di grano duro
  • 2 cucchiai di vino bianco  (la quantità è indicativa)
  • olio di semi qb per frittura
Bisognerà fare una pastella densa di solo vino bianco e farina

Fotor010238023

RISOTTO ALLA ZUCCA GIALLA CON PANCETTA E SALVIA CROCCANTI

 

Tagliamo la zucca in due dimensioni differenti, una metà a dadini piccolissimi (serviranno per creare un effetto crema, in quanto in cottura si scioglieranno proprio perchè sono piccolissimi), l’altra metà a cubetti un pò più grandi per avere anche un effetto più consistente al palato. In una risottiera rosoliamo per prima la cipolla e la zucca a dadini piccoli. Dopo circa 5 minuti aggiungiamo anche i dadini più grandi e il riso, tostiamolo per circa 2 minuti e aggiungiamo subito un paio di mestoli di brodo caldo. Continuiamo la cottura del riso in questo modo, aggiungendo del brodo quando il precedente è stato assorbito. Intanto che il riso cuoce prepariamo la salvia e la pancetta croccanti. In un padellino mettiamo la pancetta tagliata a striscioline, la salvia (un rametto e qualche foglia tritata) e una noce di burro.Rosoliamo per bene e spegniamo. Togliamo il rametto di salvia e qualche striscia di pancetta che ci serviranno per decorare e presentare il piatto, il resto andrà a finire insieme al risotto quando sarà cotto. Per la Salvia croccante basterà formare la pastella, e passare qualche foglia di salvia e friggerla il olio di semi.

RISOTTO ALLA ZUCCA GIALLA CON PANCETTA E SALVIA CROCCANTI

 

Fotor0102380343

Quando il riso sarà cotto aggiungere la salvia e la pancetta cotta nel burro e una spolverata di formaggio grattugiato per mantecare. Formare, aiutandosi con un coppapasta o formine da biscotti, i finger-food direttamente nei piattini, decorare con qualche pezzetto di pancetta croccante, una foglia di salvia fritta in pastella e qualche goccia di glassa di aceto balsamico.

Ecco come un semplice risotto alla zucca di base, si può prestare ad un fanatico finge-food e stupire i vostri amici.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra emailVi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

4In questa ricetta ho usato uno dei prodotti italiani per eccellenza, la pancetta piacentina D.O.P.  Deriva dal taglio grasso del suino. La materia prima proviene esclusivamente da suini allevati e nati nelle regioni di Emilia Romagna e Lombardia, e prodotti in provincia di Piacenza proprio per le caratteristiche del clima e per l’unicità del prodotto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*