Piatto tipicamente estivo, lo faccio spesso e mi piace tantissimo, è veloce e genuino…..

Passiamo direttamente alla ricetta
Per il pesto:
Basilico abbondante usate le foglie più tenere, olio evo, sale, pinoli, aglio fresco e possibilmente quello nuovo, parmigiano o grana grattugiato.
La ricetta richiede il mortaio, ma la praticità ti urla usa il tritatutto e vince sempre la praticità…..
Anche se devo dire che il pesto si annerisce molto usando le lame ma bisogna pur cedere alle tentazioni ogni tanto.
Una scatoletta di tonno al naturale, qualche cucchiaio di panna da cucina (facoltativo, in sostituzione possiamo aggiungere un pò d’acqua di cottura della pasta)
12 cipolla
olio evo (niente sale perchè è già tutto abbastanza saporito, salare solo la pasta durante la cottura)
Una spolverata di Farina di Pistacchio
Fusilloni
Io in genere il pesto lo preparo in abbondanza e ne surgelo una buona parte in bicchierini di plastica con coperchio, è molto pratico e scongela in pochissimo tempo.
Ma in questo periodo ne tengo un bel barattolo sempre pronto in frigo, coperto da un filo d’olio per evitare che si annerisca troppo.
Rosolare la cipolla, aggiungere il tonno e il pesto, amalgamare bene e aggiungere la panna o l’acqua di cottura.
Quando i Fusilloni saranno pronti, ripassate il tutto in padella e spolverata con la farina di pistacchi.
Semplice, facile, buona, ottima per quando non abbiamo tanto tempo.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*