LE CAMILLE CON FARINA INTEGRALE

Una delle ricette preferite, sane e genuine, la faccio talmente spesso che non mi ero mai accorta di non averla ancora pubblicata.

ecco la mia versione integrale delle camille
Un dolce da colazione ma anche per una sana merenda, fatta con tanta verdura fresca e frutta secca, e poi è così facile da fare che non ci penserete due volte ad accendere il forno.
Ingredienti:
400 gr di carote pulite, pelate e tritate finemente
(per evitare che si crei la classica pappetta al fondo del robot, prima di passare le carote nel tritatutto grattugiatele bene, così ci vorrà pochissimo)
150 gr di mandorle tostate e tritate (lo spessore è a ostro piacimento, io a volte le trito al coltello per lasciarne qualcuna più spessa)
400 gr di Farina integrale
3 uova
320 gr di zucchero
150 gr di latte intero fresco
150 gr di olio di semi (si può sostituire con 180 gr di burro ammorbidito)
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
E se vi piace potete aromatizzare con un goccino di rhum (una tazzina)
Montare le uova con lo zucchero fino a rendere l’impasto una crema soffice e gonfia, come per un buon pan di spagna.
Aggiungere le carote tritate e le mandorle, mescolare per bene.
Adesso mettere la farina, girare e aggiungere il latte (dove avremo fatto sciogliere il lievito), l’olio e infine il sale e il rhum
Mettere nei pirottini da muffin o da tortine, e infornare a 160° (ventilato) per 20 minuti circa.
Se si usa la modalità statico aumentare la temperatura a 180°, e controllare dopo 15/20 minuti con la prova stecchino.

Se volete ricevere gratuitamente le mie ricette e restare sempre aggiornati cliccate QUI e inserite la vostra email

Vi invito inoltre a diventare fan di cucinare insieme a te, clicca MI PIACE e se ti va di chiacchierare entra nel gruppo Cuochi per caso

4 Comments on LE CAMILLE INTEGRALI SEMPLICI E BUONE

  1. Selene
    21 luglio 2014 at 9:52 (3 anni ago)

    Lindas.
    Devem estar deliciosas.

  2. Chiara Inversi
    21 luglio 2014 at 22:08 (3 anni ago)

    Adoro le camille, e finalmente potrò farle a casa!
    :*

  3. katia B
    22 luglio 2014 at 19:50 (3 anni ago)

    Grazie cara

  4. katia B
    22 luglio 2014 at 19:51 (3 anni ago)

    fammi sapere se ti piacciono allora Grazie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*